Home
Accesso / Registrazione
 di 

Hanvon E-reader presenta lo schermo a colori

Hanvon E-reader

Hanvon E-Reader è solo uno degli ultimi lettori multimediali in circolazione, quindi sotto questo profilo nulla di nuovo, visto che questo tipo di dispositivi sono già in giro da un bel pezzo; tra l’altro il loro progresso non è stato così rapido come ci si poteva aspettare all’inizio. Dopo tutto, stiamo per fare l’ingresso nel mondo degli e-reader a colori, cosa se volgiamo anche piuttosto triste se pensiamo che per i cellulari l’adozione dello schermo a colori è una feature ormai antica. Forse questo ritardo eccessivo è dovuto al fatto che i lettori multimediali alla fine non hanno un reale bisogno di essere a colori; ma i tempi cambiano, e bisogna adeguarsi.

La novità presentata dall’e-reader Hanvon

Come sappiamo, gli e-reader sono pensati per essere leggeri di peso e per consumare il minor quantitativo di batteria possibile in modo da poter usufruire di alcune opzioni quali quella che permette di sfogliare in maniera automatica le pagine. Anche Hanvon sale sul carrozzone dei colori con il suo nuovo e-reader, grazie alla tecnologia di E Ink, il cui display in bianco e nero è utilizzato nel 90% degli e-reader di tutto il mondo, inclusi il Kindle di Amazon, i Readers della Sony e il Nook di Barnes & Noble.

Ma perché uno schermo E Ink? Bene, è meglio del display LCD in due aree: quella del risparmio energetico, visto che succhia molta mano carica dalla batteria, e quella della visualizzazione, poiché è ben leggibile anche in situazioni di forte riverbero di luce.

Purtroppo, anche questo nuovo display a colori E Ink presenta i suoi difetti; non può essere tanto definito e vivace quanto uno schermo LCD, visto che gli stessi colori appaiono leggermente spenti, come se si stesse guardando una vecchia foto sbiadita. E non è tutto, E Ink non è infatti in grado di gestire video in full motion ma può solo riprodurre semplice animazioni, al massimo. Questo aspetto, benché ancora ‘primitivo’ in un certo senso, può anche rappresentare uan sorta di primo passo verso una probabile evoluzione tecnologica.

Quale target per l’e-reader di Hanvon?

Daopo aver fatto questa panoramica sul nuovo dispositivo della Hanvon, sembra che questo e-reader sia più adatto a dei ragazzini che non ad un pubblico adulto. I colori in effetti non danno poi quel particolare valore aggiunto, mentre per dei bambini possono rappresentare un’attrattiva maggiore; se un gadget elettronico può essere utile per scopi educativi, ben venga. Lo schermo dell’e-reader Hanvon dovrebbe essere di 9.7 pollici. È inoltre considerato un business product, con tanto di connettività Wi Fi e 3G wireless.

Disponibilità e prezzi dell’e-reader Hanvon

Il lettore elettronico dovrebbe essere disponibile a partire da marzo 2011 (da dimenticare quindi il regalino per Natale o per la befana) con il mercato cinese a fare da apripista. Il prezzo, dopo la conversone in euro, dovrebbe essere di circa 390 euro e di sicuro è più economico di un iPad, ma il paragone non potrebbe mai reggere il confronto. Possibilità che esca in Europa e negli Stati Uniti ci sono, ma le notizie relative ad un possibile rilascio fuori dalla Cina non sono ancora prevenute.

 

 

Scrivi un commento all'articolo esprimendo la tua opinione sul tema, chiedendo eventuali spiegazioni e/o approfondimenti e contribuendo allo sviluppo dell'argomento proposto. Verranno accettati solo commenti a tema con l'argomento dell'articolo stesso. Commenti NON a tema dovranno essere necessariamente inseriti nel Forum creando un "nuovo argomento di discussione". Per commentare devi accedere al Blog

 

 

Login   
 Twitter Facebook LinkedIn Youtube Google RSS

Chi è online

Ci sono attualmente 5 utenti e 70 visitatori collegati.

Ultimi Commenti