Home
Accesso / Registrazione
 di 

I caricabatterie MAX17035, MAX17435 e MAX17535

I caricabatterie MAX17035, MAX17435 e MAX17535 Schema

Un estratto dal datasheet degli integrati MAX17035, MAX17435 e MAX17535, caricabatterie SMB

I caricabatterie MAX17035, MAX17435 e MAX17535 sono circuiti integrati prodotti da Maxim ad alta frequenza, a basso costo ed in grado di fornire una corrente di picco fino a 6 A tramite bus SMB a 1,2 MHz. In grado di funzionare con numerosi tipi di accumulatori, i caricabatterie MAX17035, MAX17435 e MAX17535, semplificando il lavoro di progettazione di caricabatterie precisi ed efficienti. Sono inoltre programmabili, tramite SMBus™ riguardo a: corrente e tensione di carica, limitazione interna della corrente d’ingresso, voltaggio di “re-learn” e rilettura digitale del voltaggio IINP.

I caricabatterie MAX17035, MAX17435 e MAX17535 utilizzano una pompa di carica per pilotare la scelta del canale n dei MOSFET, hel caso l’adattatore sia presente. Nel caso di assenza dell’adattatore, la pompa di carica viene disattivata ed è il canale p dei MOSFET a scegliere la batteria.

I caricabatterie MAX17035, MAX17435 e MAX17535 possono offrire fino a 7 A di corrente di carica per 2, 3 o perfino 4 batterie a celle agli ioni di litio (Li+) in serie. Sia il limitatore di corrente di carica che i preamplificatori posti a limitare la corrente in ingresso hanno bassi errori di offset, tali da rendere possibile l’impiego di resistenze con una precisione di 10 mΩ. L’architettura ad induttori fissi dei caricabatterie MAX17035, MAX17435 e MAX17535 limita le creste e riduce così in modo significativo l’ingombro ed i costi del circuito.

 

 

Scrivi un commento all'articolo esprimendo la tua opinione sul tema, chiedendo eventuali spiegazioni e/o approfondimenti e contribuendo allo sviluppo dell'argomento proposto. Verranno accettati solo commenti a tema con l'argomento dell'articolo stesso. Commenti NON a tema dovranno essere necessariamente inseriti nel Forum creando un "nuovo argomento di discussione". Per commentare devi accedere al Blog

 

 

Login   
 Twitter Facebook LinkedIn Youtube Google RSS

Chi è online

Ci sono attualmente 1 utente e 30 visitatori collegati.

Utenti online

Ultimi Commenti