I drive SSD sostituiranno i drive HD

I drive SSD sostituiranno i drive HD

Gli SSDs (Solid State Disks) sono, in sostanza, delle memorie flash. Non hanno parti meccaniche e di conseguenza, confrontate con gli Hard Disks, sono più robuste ma hanno una capacità inferiore (al momento).

Drive SSD contro drive HD

Ad ogni modo è solo una questione di tempo. I drive SSD rimpiazzeranno presto i drive HD. I prezzi degli SSD stanno diminuendo continuamente: due anni fa un SSD costava 17.50 dollari per gigabyte, ora costa più o meno 3 dollari per gigabyte mentre un HD costa circa 38 centesimi per gigabyte. Secondo Jim McGregor, esperto nelle ricerche di mercato, per quanto riguarda il prezzo, nel giro di tre anni gli SSD con una capacità di 256 gigabyte saranno molto vicini agli HD. L’IBM,nel gennaio del 2008, ha lanciato sul mercato il Lenovo ThinkPad X300, il primo notebook mainstream con un SSD da 64 GB al posto del convenzionale HD. Successivamente la Dell ha lanciato il suo ultra-cellulare Latitude D420 e i suoi notebook D620 ATG. Probabilmente il prossimo anno la Micron lancerà sul mercato un SSD di alta fascia, dovrebbe raggiungere 1 GB/sec. La diffusione degli SSD nel mercato dei laptop, secondo Brian Beard, manager del marketing della Samsung, raggiungerà il 30% entro il 2012 e allora, sempre secondo lui, gli SSD gli HD avranno lo stesso prezzo. Gli HD sono il presente, gli SSD il futuro.

Source: ComputerWorld

Repost: 22 Gen 2009

STAMPA     Tags:, , ,

Leave a Reply

Vuoi leggere un articolo Premium GRATIS?

RFID: un acronimo mille possibilità