Home
Accesso / Registrazione
 di 

I migliori robot del 2009

robotica i migliori robot del 2009

Quella che segue è una rassegna dei migliori esemplari che la robotica ha presentato nell’anno che volge al termine: il 2009 è stato di certo un anno stupefacente per quanto riguarda il mondo della robotica e assistito ad un processo evolutivo incredibile sotto vari aspetti quindi è opportuno presentare uno ad uno, distinguendo i vari settori in cui trovano applicazione, quelli che sono da considerare come i migliori robot del 2009.

Vediamo quindi quali possono essere considerati i migliori robot del 2009.

Robot industriali

Nextage, l’ultimo robot umanoide da Kawada, e Motoman SDA 10 trovano entrambi applicazione nelle catene di produzione industriali e hanno dimostrato grande abilità con le mani ma anche nella distribuzione e suddivisione del lavoro.
Come accade per molti modelli di robot presentati nel 2009, anche questi esemplari, sono superiori agli umani in quanto a forza e resistenza.
Per vederli all’opera:

Proprio alla fine del 2009 Adept Technology ha esaltato il suo Quattro s650 come il robot più veloce in attività di smistamento e imballaggio.
Ma quando si parla di robot in ambito industriale non ci si riferisce solo alla velocità: a volte la chiave del successo sta nell’agilità e versatilità.

Da questa prospettiva è fondamentale la presentazione, che ha avuto luogo sempre nel 2009, di ABB’s IRB 120 che garantisce la versatilità di un braccio umano ma con la forza e la resistenza che ci si aspetta da un robot. Rimanendo nello steso ambito, ma uscendo dai perimetri stretti delle industrie, va sicuramente apprezzato il robot chef presentato quest’anno in un locale di noodles giapponese.

Il sorprendente robot è completamente autonomo: in grado di prendere ordini e di realizzare e cucinare i piatti dall’inizio alla fine. Da notare oltretutto che le ordinazioni possono essere particolarmente complesse, prevedendo per il cliente un’ampia scelta di salse e condimenti.

Robot umanoidi

Nel mondo dei robot umanoidi, il 2009 è stato un anno sorprendente con un susseguirsi di dimostrazioni in tutto il mondo. Primo fra tutti va citato sicuramente il prototipo del Petman che riesce a camminare restando in equilibrio anche se spinto. La stessa cosa riesce a fare anche Dexter, da Anybots: resiste anche ai calci mantenendosi stabilmente su due gambe!
Una sorpresa interessante nell’ambito della robotica umanoide arriva da Toyota che ha presentato un esemplare capace di correre a 7 km/hr. Willow Garage ha segnato un passo importante nel 2009 per la caegoria dei robot umanoidi, non per aver semplicemente creato un robot ma per aver predisposto una piattaforma open source su cui il mondo intero può in futuro creare robot.

Il PR2 (Personal Robot mark 2) è in grado di aggirarsi per i loro laboratori, aprire le porte e collegarsi autonomamente alle prese elettriche disponibili.
Si sarà notato che, la maggior parte dei robot presentati finora, provengono dal Giappone o dagli USA ma anche l’Europa ha ottenuto risultati importanti nel 2009, soprattutto per quanto riguarda i robot umanoidi: da una collaborazione tra l’Università di Napoli e la Germania arriva Justin, in grado di coordinare movimenti di mani e braccia.

L’ASIMO ROBOT è sempre stata protagonista nel genere dei robot umanoidi e il 2009 non è stata un’eccezione: il modello presentato quest’anno era in grado di aggirare ostacoli e barriere riprodotte sulla scia di quelle realmente ipotizzabili.

 

 

Scrivi un commento all'articolo esprimendo la tua opinione sul tema, chiedendo eventuali spiegazioni e/o approfondimenti e contribuendo allo sviluppo dell'argomento proposto. Verranno accettati solo commenti a tema con l'argomento dell'articolo stesso. Commenti NON a tema dovranno essere necessariamente inseriti nel Forum creando un "nuovo argomento di discussione". Per commentare devi accedere al Blog

 

 

Login   
 Twitter Facebook LinkedIn Youtube Google RSS

Chi è online

Ci sono attualmente 22 utenti e 86 visitatori collegati.

Ultimi Commenti