Home
Accesso / Registrazione
 di 

I Robot fermano la fuoriuscita di Petrolio

Robot Sottomarino

Dopo quasi 3 mesi dall’inizio della fuoriuscita di idrocarburi in mare messicano la falla è stata bloccata grazie all’impiego dei robot.

Tutto è iniziato nel mese di aprile, quando un esplosione è avvenuta nei pressi di un impianto Petrolifero della Società BP. Le stime sono di 90-180.000.000 di litri di petrolio persi in mare fuoriuscendo dalle falle. Poiché i condotti petroliferi sono 1 miglio al di sotto del livello del mare, il problema non poteva essere risolto mediante il solo intervento umano. BP ha dovuto inviare dei Robot per riparare i condotti di petrolio danneggiati.

Il 17 luglio BP ha affermato che i danni sono stati riparati e tutto questo grazie ai Robot.

I Robot utilizzati pesano alcune tonnellate, sono Filoguidati da Operatori Umani e possiedono alcune Telecamere che consentono loro di far vedere all’Operatore quanto sta accadendo. I Robot non possiedono però una sufficiente Autonomia decisionale per cui molte delle decisioni devono essere prese dall’Operatore.

A causa dell’impegno richiesto, la compagnia petrolifera BP ha dovuto versare ai creatori del robot una somma ingente. Una delle società nota come Subsea 7 è stato pagata oltre $ 135 milioni, un 'altra società $ 75. Informazioni più dettagliate sui costi saranno disponibili entro la fine dell’anno.

Fonte RoboticsTrends.com

 

 

Scrivi un commento all'articolo esprimendo la tua opinione sul tema, chiedendo eventuali spiegazioni e/o approfondimenti e contribuendo allo sviluppo dell'argomento proposto. Verranno accettati solo commenti a tema con l'argomento dell'articolo stesso. Commenti NON a tema dovranno essere necessariamente inseriti nel Forum creando un "nuovo argomento di discussione". Per commentare devi accedere al Blog
ritratto di Elektrik Girl

ma niente e nessuno

ma niente e nessuno riuscirà a fermare la fuoriuscita di petrolio.. ormai gli americano hanno distrutto un intero ecosistema

ritratto di Francesco1971

Sono d'accordo con te.

Sono d'accordo con te. Effettivamente stanno facendo solo guai.

 

 

Login   
 Twitter Facebook LinkedIn Youtube Google RSS

Chi è online

Ci sono attualmente 10 utenti e 67 visitatori collegati.

Ultimi Commenti