Home
Accesso / Registrazione
 di 

I satelliti - Velocità orbitale e Altitudine

satelliti Velocità orbitale e Altitudine

La velocità orbitale e l'altitudine dei satelliti. Un missile deve accelerare di almeno 25039 mph (40320kph) per sfuggire alla forza gravitazionale terrestre e fluttuare così nello spazio. La velocità di fuga è molto più grande di quella richiesta per piazzare in orbita un satellite della Terra.

Con i satelliti, non si tratta di sfuggire alla forza gravitazionale ma piuttosto di equilibrarla. La velocità orbitale è la velocità richiesta per raggiungere l'equilibrio fra la gravità del satellite e l'inerzia dello stesso. Tale velocità è approssimativamente di 17000 mph ad un'altitudine di 150 miglia. Senza la gravità, l'inerzia del satellite lo trascinerebbe nello spazio. Anche in presenza di gravità, se il satellite viaggiasse troppo veloce, sfuggirebbe via. D'altro canto, se il satellite fosse troppo lento, la gravità lo risucchierebbe sulla Terra. Alla corretta velocità orbitale, la gravità bilancia esattamente l'inerzia del satellite, e il satellite seguirà la curvatura dell'orbita terrestre.

La velocità orbitale dipende dalla sua altitudine sulla terra. Più vicina è la Terra, maggiore deve essere la velocità orbitale. Ad un altezza di 124 miglia, la velocità orbitale richiesta è di circa 17000 mph. Per mantenere un orbita a 22223 miglia dalla terra, il satellite deve orbitare ad una velocità di 7000 mph. La velocità orbitale e la distanza permette al satellite di effettuare una rivoluzione intorno alla Terra in 24 ore.

Poiché la Terra ruota anch'essa in 24 ore, un satellite a 22223 miglia di altezza sta in una posizione fissa relativamente alla superficie terrestre,. Poiché il satellite sta sempre sullo stesso punto , questo tipo di orbita è detta geostazionaria. Le orbite geostazionarie sono ideali per i satelliti utilizzati dalle previsioni del tempo e per i satelliti impiegati nelle comunicazioni.

La Luna ha un'altezza di 240000 miglia, una velocità di 2300 mph e la sua orbita dura 27 giorni circa. Per aumentare la propria sensibilità e conoscenza sulle diverse velocità orbitali, controllare il calcolatore di velocità della NASA
Per imparare di più sulle orbite e sui voli spaziali, verificate il contenuto di JPL's Basics of Space Flight Learners' Workbook

In generale, più alta è l'orbita, più a lungo il satellite può stare in orbita. Ad altezze più basse, un satellite A quote più basse, un satellite, si imbatte in fronzoli di atmosfera terrestre, la quale crea resistenza. Il trascinamento all'interno dell'atmosfera terrestra provoca il decadimento dell'orbit fino a quando il satellite ricade in atmosfera e brucia. Ad altitudini più elevate, dove il vuoto dello spazio è pressochè completo, non vi è quasi alcuna resistenza e un satellite può rimanere in orbita per secoli.

I satelliti di solito seguono un'orbita ellittica. La stazione di controllo a terra e i controlli a bordo forniscono l'opportuna correzione per rendere l'orbita il più circolare possibile. Quando si “spara un razzo con l'orbita all'apogeo della sua orbita (il suo punto più lontano dalla Terra), ed applicando una spinta nella direzione della traiettoria di volo, il perigeo (punto più basso dalla Terra) si sposta più lontano. Il risultato è un orbita più circolare.

 

 

Scrivi un commento all'articolo esprimendo la tua opinione sul tema, chiedendo eventuali spiegazioni e/o approfondimenti e contribuendo allo sviluppo dell'argomento proposto. Verranno accettati solo commenti a tema con l'argomento dell'articolo stesso. Commenti NON a tema dovranno essere necessariamente inseriti nel Forum creando un "nuovo argomento di discussione". Per commentare devi accedere al Blog
ritratto di Sandro

Non usate le ridicole unità di misura angloamericane; nel mondo,

Non usate le ridicole unità di misura angloamericane; nel mondo, dal Canada alla Cina, si usa il Sistema Metrico Decimale e quindi in questo caso il kilometro e non il miglio!!!!!!

 

 

Login   
 Twitter Facebook LinkedIn Youtube Google RSS

Chi è online

Ci sono attualmente 4 utenti e 50 visitatori collegati.

Ultimi Commenti