Home
Accesso / Registrazione
 di 

Il DS1863 controllore PON Burst-Mode con soluzioni di monitoraggio integrate

Il DS1863 controllore PON Burst-Mode con soluzioni di monitoraggio integrate

DS1863 - Un nuovo controllore proposto da Maxim per le reti ottiche

Il DS1863 è un controllore Burst-Mode per reti PON (Passive Optical Network) di Maxim dotato di soluzioni integrate per il monitoraggio, calibrazione ed il totale controllo dei ricetrasmettitori di tipo GPON, BPON e GEPON.

Il DS1863, controllore PON Burst-Mode con integrate numerose funzioni di monitoraggio, è in grado di controllare tutte le funzioni di biasing relative alla modalità “Burst-Mode” del trasmettitore ed il videoricettore di un ricetrasmettitore all’interno di una rete di tipo PON. E’ dotato di una funzione di controllo governata da un ciclo APC con compensazione dell’errore di tracking capace di fornire al circuito di pilotaggio di un laser il riferimento richiesto per la corrente di bias oltre alla tabella di attenzione in funzione della temperatura (LUT) che controlla la corrente di modulazione.

Il DS1863, controllore PON Burst-Mode con numerose soluzioni di monitoraggio integrate, controlla continuamente la corrente di bias e quella di uscita, nonché la potenza trasmessa, sia high-level che low-level, confrontandoli continuamente grazie ai veloci comparatori interni, rendendo così possibile il pieno rispetto dei requisiti delle norme di sicurezza oculistiche, assicurando, in caso di necessità, lo shutdown del laser senza rendere necessaria l’aggiunta di componenti esterni.

5 circuiti ADC del DS1863, controllore PON Burst-Mode con numerose soluzioni di monitoraggio integrate, sono appositamente destinate al rilevamento della tensione d’alimentazione, VCC, e della temperatura interna; 3 ingressi esterni (MON1, MON2 e MON3) sono presento per qualunque altra esigenza di monitoraggio riguardo alla parte trasmittente o ricevente dell’apparato connesso alla rete.

 

 

Scrivi un commento all'articolo esprimendo la tua opinione sul tema, chiedendo eventuali spiegazioni e/o approfondimenti e contribuendo allo sviluppo dell'argomento proposto. Verranno accettati solo commenti a tema con l'argomento dell'articolo stesso. Commenti NON a tema dovranno essere necessariamente inseriti nel Forum creando un "nuovo argomento di discussione". Per commentare devi accedere al Blog

 

 

Login   
 Twitter Facebook LinkedIn Youtube Google RSS

Chi è online

Ci sono attualmente 12 utenti e 72 visitatori collegati.

Ultimi Commenti