Home
Accesso / Registrazione
 di 

iMac Core i3: Apple lancia i nuovi iMac Core i3

iMac Core i3

iMac Core i3, i nuovi laptop della Apple da 21.5 e 27 pollici presentano un look non troppo differente rispetto alle bellissime versioni tutte in alluminio di fine 2009, ma all’interno sono molto diversi, infatti sono alimentati da processori Intel di ultima generazione. Gli iMac 2010 si portano alla ribalta, promettendo incrementi prestazionali notevoli. Revisioniamo adesso i modelli Core i3 da 3.06GHz (dal costo di 1199$) e Core i3 da 3.2 GHz (costo 1499$), per verificare come lavora realmente il processore i3 e per capire cosa portano in più i 300$ di differenza tra la versione 3.06GHZ e quella 3.2GHz.

iMac Core i3, la recensione

Al posto del processore Core 2 Duo degli scorsi iMac da 21,5”, Apple ha deciso di usare per le nuove versioni i processori Core i3, specificatamente il modello Clarkdale 64-bit a 32nm, con due core multi thread. Questo chip aggiunge supporto all’Hyper-Threading di Intel, che permette ai due threads di girare contemporaneamente su ogni core, così che il sistema operativo può sfruttare quattro core in totale. Ma il chip Clarkdale non supporta il Turbo Boost, che disattiva i core inutilizzati per far andare più veloci quelli in uso.

Differenze tra gli iMac Core 2 Duo e gli iMac Core i3

Gli iMac Core i3 hanno anche una grafica migliore. Nel 2009, l’ iMac da 21,5” Core 2 Duo da 3.06 GHz montava una Nvidia GeForce 9400M con 256MB di memoria condivisi con la RAM. Adesso gli iMac Core i3 hanno un processore grafico dedicato, l’ ATI Radeon HD 4670 per la versione da 3.06GHz e l’ ATI Radeon HD 5670 per la versione da 3.2GHz, ognuna con 512MB di memoria GDDR3.
Questi upgrade hanno apportato migliori performance sia nei giochi che per gli altri task in cui sia previsto un uso intensive della grafica.
Entrambi gli iMac Core i3 da 21,5” sono dotati di 4GB divisi in due moduli da 2GB (restano altri due slot disponibili, che possono essere riempiti con ulteriori 4GB.
La differenza maggiore tra gli iMac Core 2 Duo e I Core i3 è comunque rappresentata dall’ hard disk; il modello da 3.06GHz monta un hard disk da 500GB a 7200 rpm, mentre quello da 3.2GHz contiene un hard disk da 1TB. Apple non permette di ordinare capienze maggiori per l’iMac Core i3 da 1199$ e mantiene il processore e la scheda grafica leggermente più lenti. Al contrario, l’ iMac da 1499$ ha due ulteriori opzioni di upgrade, ovvero il disco da 2TB per 150$ e il processore Core i5 da 3.6GHz per 200$.
Oltre a queste differenze per ciò che concerne la capacità degli hard disk, il processore e la scheda grafica, i due iMac Core i3 hanno le stesse caratteristiche: quattro porte USB 2.0, una porta FireWire 800, uno slot per schede SDXC e le solite altre caratteristiche degli iMac. Nell’acquisto sono stati inclusi da Apple, la tastiera wireless e il Magic Mouse, che risulta un po’ meno ergonomico del modello più vecchio, nonostante garantisca lo stesso un buon comfort.

 

 

Scrivi un commento all'articolo esprimendo la tua opinione sul tema, chiedendo eventuali spiegazioni e/o approfondimenti e contribuendo allo sviluppo dell'argomento proposto. Verranno accettati solo commenti a tema con l'argomento dell'articolo stesso. Commenti NON a tema dovranno essere necessariamente inseriti nel Forum creando un "nuovo argomento di discussione". Per commentare devi accedere al Blog
ritratto di Michele Renda

Errore

(Mac Core i3, i nuovi laptop della Apple)

Non sono laptop, ma sono Desktop :) (Altrimenti lo avrei gia preso un laptop da 21' a 1199$ in alluminio :)

ritratto di Emanuele

Laptop invece di Desktop

si hai ragione Michele, grazie della segnalazione.

Perdonaci siamo appena arrivati sulle nuvole :)
http://it.emcelettronica.com/elettronica-open-source-sulle-nuvole-server-cloud

 

 

Login   
 Twitter Facebook LinkedIn Youtube Google RSS

Chi è online

Ci sono attualmente 19 utenti e 93 visitatori collegati.

Ultimi Commenti