Indicatore di livello dell’acqua

progetto indicatore livello acqua

Indicatore di livello dell’ acqua: descrizione

Un circuito che offre un’ indicazione visiva del livello del fluido in un recipiente, con un allarme audio regolabile. Per esempio si può usare per monitorare il livello dell’ acqua in una vasca da bagno o in un serbatoio.

Indicatore di livello dell’ acqua: la conduttanza dei fluidi

La conduttanza è il reciprocoo della resistenza (1/R). La conduttanza dei fluidi vari con la temperatura, il volume e la distanza tra le due sonde. L’ acqua di rubinetto ha conduttanza di circa 50 uS/cm misurata a 25 °C. Questa equivale a 20 KΩ/cm a 25 °C.

indicatore livello acqua

Indicatore di livello dell’ acqua: appunti sul circuito

Questo circuito si azionerà con qualsiasi fluido con una resistenza minore di 900 KΩ tra le due sonde. Il circuito usa un CMOS 4050B che contiene 6 buffer funzionanti a 5 V. Tutti i sensori sono influenzati da resistenze di 10 MΩ connesse tra la massa e l’ ingresso del buffer. La sonda "comune" (quella posizionata più in alto nel diagramma) è connessa alla tensione positiva. Se la sonda 1 è distante 1 cm dalla sonda comune e si individua l’acqua tra le sonde allora l’ ingresso è attivato ed il LED1 si accenderà. In modo simile se la sonda 2 è a distanza di 2 cm dalla sonda comune e trova acqua, si illuminerà il LED2 e così via. L’interruttore 1 è usato per selezionare l’ uscita dalla uqale avviare il segnale audio formato dall’oscillatore con il CMOS 4011B.

Indicatore di livello dell’ acqua: disposizione delle sonde

Siccome sono necessari 7 fili per il collegamento delle sonde, è raccomandato usare un cavo ad 8 vie per PC. I primi due fili andrebbero uniti e collegati alla sonda comune. Ogni cavo successivo può essere tagliato alla lunghezza necessario, se necessario si possono porre un paio di millimetri di nastro isolante, sull’estremità del cavo scoperto dovrebbe essere sufficiente per ottenere una sonda. Il fluido e la distanza tra la sonda 6 e la sonda comune deve avere una resistenza minore di 900KΩ. Questo è necessario in quanto sotto la tensione di 0,5 V il segnale è riconosciuto dal CMOS come livello logico 0. Un rapido controllo di potenziale usando una resistenza da 900k e il divisore costituito dalla resistenza da 10M e l’ingresso provano questo punto:

5 x (0.9 / (0.9+10) = 0.41 Volt

Non appena questa tensione scende sotto i 0,5 Volt è interpretata come livello logico 0 e il LED si illuminerà. Se si misura l’ acqua di rubinetto a 25 °C la distanza tra la sonda più alta e la sonda comune non deve superare i 45 cm. Per le altre temperature e gli altri fluidi, è consigliabile utilizzare l’ ohmmetro prima. Quando si dispongono le sonde la sonda comune deve essere la più bassa, rispetto al livello dell’ acqua che sale, attraverserà prima la sonda 1, poi la 2 ed infine la 6.

Fonte:
www.zen22142.zen.co.uk

37 Comments

  1. Francesco12-92 4 febbraio 2011
  2. sorex 4 febbraio 2011
  3. sorex 4 febbraio 2011
  4. mingoweb 5 febbraio 2011
  5. linus 3 febbraio 2011
  6. giuskina 3 febbraio 2011
  7. Fabrizio87 3 febbraio 2011
  8. Fabrizio87 3 febbraio 2011
  9. Fabrizio87 3 febbraio 2011
  10. lorenzodetomasi 3 febbraio 2011
  11. linus 3 febbraio 2011
  12. Alex87ai 3 febbraio 2011
  13. Fabrizio87 3 febbraio 2011
  14. Fabrizio87 3 febbraio 2011
  15. s1m0n3t 3 febbraio 2011
  16. s1m0n3t 3 febbraio 2011
  17. NIck_BG 8 febbraio 2011
  18. Alex87ai 3 febbraio 2011
  19. Fabrizio87 3 febbraio 2011
  20. sorex 3 febbraio 2011
  21. giuskina 3 febbraio 2011
  22. jumpjack 4 febbraio 2011
  23. Fabrizio87 4 febbraio 2011
  24. Fabrizio87 4 febbraio 2011
  25. Fabrizio87 4 febbraio 2011
  26. s1m0n3t 4 febbraio 2011
  27. s1m0n3t 4 febbraio 2011
  28. sorex 4 febbraio 2011
  29. stewe 4 febbraio 2011
  30. s1m0n3t 4 febbraio 2011
  31. s1m0n3t 4 febbraio 2011
  32. stewe 4 febbraio 2011
  33. sorex 4 febbraio 2011
  34. sorex 4 febbraio 2011
  35. Alex87ai 4 febbraio 2011
  36. stewe 4 febbraio 2011
  37. stewe 4 febbraio 2011

Leave a Reply