Home
Accesso / Registrazione
 di 

Innovalight firma con Yingli il secondo accordo

innovalight

Innovalight ha firmato un accordo di ricerca e di produzione con Yingli Green Energy che, idealmente, porterà ad un matrimonio low-cost tra fabbricazione cinese e competenze tecnologiche degli Stati Uniti. Innovalight ha sviluppato un inchiostro solare che, quando aggiunto a silicio cristallino celle solari, può aumentare la loro efficienza. Al momento, l'aggiunta di efficienza di circa un punto percentuale, cioè una cella al 18% di efficienza diventa una cella solare al 19% di efficienza. In altre parole, aggiungendo che l'inchiostro si trasforma in una linea di 30 megawatt in una linea di 35 megawatt, senza bisogno di un sacco di costose attrezzature nuove. L'incremento di efficienza si riduce un po 'quando le cellule sono aggiunte ai pannelli perché l'efficienza del pannello è sempre più bassa.

Il prossimo anno, l'inchiostro aggiungerà due punti percentuali per l'efficienza globale, e nel 2012, l'obiettivo è di tre. JA Solar, un'altra azienda cinese, ha firmato un contratto triennale con Innovalight all'inizio di quest'anno. Mentre Innovalight potrebbe produrre le proprie cellule solari, l'azienda è passata in gran parte alla produzione di inchiostri solari per gli altri e come collaborazione nella ricerca. Lo spostamento elimina la necessità di aumentare il capitale per costruire fabbriche solari, e Innovalight si isola in qualche misura dalla concorrenza sui prezzi del solare.
Aziende come polveri Nanostellar (catalizzatore per i motori diesel), e-Solar, e Mission Motors si sono spostate verso una licenza / modello a componenti. La tendenza è iniziata nel 2008. Il rovescio della medaglia? Le grandi imprese sono spesso riluttanti ad acquistare materiale o firmare accordi di licenza con start-up e spesso trascorrono una quantità eccessiva di energia e di denaro per sviluppare tecnologie che aggirano i brevetti di una startup. Nel mondo dei semiconduttori, la regola generale è che una startup deve riuscire a battere una grande società in tribunale per il brevetto- o almeno ottenere un grande insediamento. Il fatto che sia JA e Yingli siano cinesi in un primo momento potrebbe sembrare strano.

La Cina è largamente considerato un paradiso per la pirateria. Ma ecco il fattore motivante: le imprese cinesi spesso non hanno accesso a una tecnologia d'avanguardia. Suntech Power Holdings è classificato tra i migliori innovatori nel solare ma altri nel mercato sono spesso visti come seguaci. La combinazione con Innovalight permette loro di accelerare in modo efficace le loro linee di prodotto. Innovalight è anche isolata da timori di infrazione con tutti o alcuni dei suoi partner, perché fa lo stesso inchiostro, e i titoli delle tecniche per la fabbricazione di strumenti di stampa. Il licensing di marchi in ultima analisi è uno dei pochi modi che le società occidentali possono toccare il mercato cinese e per aggirare il fatto che la Cina continuerà probabilmente a beneficiare di vantaggi a basso costo di produzione. (da Greentechsolar)

 

 

Scrivi un commento all'articolo esprimendo la tua opinione sul tema, chiedendo eventuali spiegazioni e/o approfondimenti e contribuendo allo sviluppo dell'argomento proposto. Verranno accettati solo commenti a tema con l'argomento dell'articolo stesso. Commenti NON a tema dovranno essere necessariamente inseriti nel Forum creando un "nuovo argomento di discussione". Per commentare devi accedere al Blog
ritratto di cosimo

cerco soci per la creazione industriale

mi piacerebbe costruire in italia una fabrica di cellule fotovoltaiche non trovo investitori possego anche 30.000 mq di terreno edificabile industriale e ci sono pure i contributi dello stato e della comunita europea cerco un patner e tecnologia avanzata sul settore se interessati mandatemi un email cosimogian@gmail.com

 

 

Login   
 Twitter Facebook LinkedIn Youtube Google RSS

Chi è online

Ultimi Commenti