iPod Touch con 802.11n integrato

iPod Touch con 802.11n

Le persone all’ iFixIt, che smontano ed esaminano il nuovo hardware, ha trovato un chip Broadcom che usa il protocollo 802.11n nei nuovi e più veloci modelli iPod Touch rilasciati appena qualche settimana fa. Questo significa che l’ iPod Touch è improvvisamente molto più scattante sulla rete? Non del tutto.
Lo standard 802.11n (ratificato dall’ IEEE l’11 settembre del 2009) invelocisce la rete Wi-Fi attraverso diversi fattori. La Apple ha iniziato ad inserire in tutti i suoi nuovi computer dall’ ottobre 2006 una versione compatibile con questo standard, e in tutti i suoi modelli di router dal Gennaio 2007.
Comunque, il protocollo 802.11n non era apparso in alcun dispostitivo portatile (come l’ iPhone o gli altri smartphone), almeno finora se la Aplle ha già attivato l’802.11n nei nuovi modelli o ha intenzione di attivarlo attraverso aggiornamenti del firmware futuri. E’ possibile anche che la Apple ha usato il chip per ragioni di costo senza aver intenzione di abilitare l’ 802.11n…
Se l’abilitazione però andrà in porto, la Apple sarà in grado di fornire un ottimo supporto ed integrazione tra tutte le sue periferiche (se si riucirà a superare il problema della doppia antenna dovuto per la natura dell’802.11n che funziona su doppia banda, 2,4 e 5 GHz) ed anche una maggiore durata della batteria (la comunicazione 802.11n consuma meno della 802.11g).

Leave a Reply