Home
Accesso / Registrazione
 di 

Kinetis K30 K40 Controller LCD a segmenti: un display a basso consumo configurabile

Kinetis K30 K40 Controller LCD a segmenti: un display a basso consumo configurabile

Le famiglie di microcontrollori Kinetis K30 e K40 comprendono un controller LCD flessibile a segmenti che offre un certo numero di benefici per i progetti GUI-enabled efficaci dal punto di vista dei costi. Le caratteristiche includono frontplanes (la parte del display che genera le immagini) e backplanes configurabili via software, modalità blink a basso consumo, capacità di individuazione del guasto e supporto per una ampia gamma di pannelli LCD da 3 V e da 5 V.

Il controller LCD a segmenti viene utilizzato per guidare i display LCD monocromi in tutte le modalità operative della CPU, comprese quelle di stop low-leakage.

Le caratteristiche chiave del controller LCD a segmenti del Kinetis K30 K40

Vediamo quali sono le caratteristiche chiave della periferica:

    - Un hardware di individuazione del guasto avverte gli utenti della presenza di falle nel display, nel connettore del display e nelle connessioni tra i microcontrollori ed il display.
    - Modalità operativa blink a basso consumo permette agli segmenti di essere attivati e disattivati ha degli intervalli configurati per conservare l'energia nelle modalità di stop.
    - Frequenza di frame configurabile e ciclo di lavoro fino a X8.
    - Tensione è regolata all'interno per supportare il controllo del contrasto.
    - Drive per il vetro e LCD a 3 V o a 5 V.
    - Pin LCD multi purpose che supportano backplane/COM, frontplane/SEG o funzioni GPIO.

Kinetis K30 e K40: Riassegnazione frontplane e backplane

I registri di controllo degli LCD a segmenti possono configurare ogni pin LCD per diventare segnale LCD frontplane o backplane. L' assegnazione frontplane o backplane può essere ottimizzata per coincidere con il layout del display LCD per mezzo di una configurazione software. I cambiamenti nel design del display LCD di possono essere gestiti con gli aggiornamenti del firmware, riducendo così il tempo del ciclo di lavoro e i costi di hardware.

Individuazione del guasto del segmento

Il controller LCD a segmenti è dotato di un supporto hardware per l' individuazione di eventuali falle presenti sui pin LCD. I guasti, che avvengono quando un segmento LCD viene inaspettatamente sia attivato che disattivato, si manifestano con informazioni errate che possono confondere gli utenti. I circuiti che individuano un guasto nel display LCD possono essere usati per trovare falle nei display LCD appunto, nel connettore del display e nelle connessioni tra il microcontrollore e il display. L'hardware viene utilizzato per campionare e digitalizzare le forme d'onda LCD che vengono generate. I dati digitalizzati possono essere analizzati quando si verificano cambiamenti nella capacitanza del LCD, che indicano la presenza di guasti.

Modalità blink a basso consumo

Il controller LCD a segmenti supporta uno schermo blink to blank (letteralmente lampeggio a vuoto, cioè che passa ad uno schermo vuoto) o che passa ad uno schermo alternativo mentre si trova nelle modalità a basso consumo. Il passaggio ad uno schermo vuoto disattiva tutti i segmenti. Passare ad uno schermo alternativo permette che i differenti dati del display vengano mostrati durante il periodo configurabile di lampeggiamento (blink). Grazie a questa funzione, i microcontrollori possono raggiungere un livello di consumo medio più basso senza dover uscire dalla modalità a risparmio energetico.

 

 

Scrivi un commento all'articolo esprimendo la tua opinione sul tema, chiedendo eventuali spiegazioni e/o approfondimenti e contribuendo allo sviluppo dell'argomento proposto. Verranno accettati solo commenti a tema con l'argomento dell'articolo stesso. Commenti NON a tema dovranno essere necessariamente inseriti nel Forum creando un "nuovo argomento di discussione". Per commentare devi accedere al Blog

 

 

Login   
 Twitter Facebook LinkedIn Youtube Google RSS

Chi è online

Ci sono attualmente 1 utente e 40 visitatori collegati.

Utenti online

Ultimi Commenti