Home
Accesso / Registrazione
 di 

La scelta di un soppressore di rumori transienti

La scelta di un soppressore di rumori transienti Diagrammi2.jpg

La scelta di un soppressore di rumori transienti

La scelta di un soppressore di rumori transienti rappresenta spesso un non facile problema. Un soppressore di rumore è un dispositivo che può essere aggiunto in una seconda fase della progettazione senza modificare sostanzialmente il progetto. Nella scelta di un soppressore di rumori transienti possiamo certamente tenere presenti il MAX9890 ed il MAX9892, 2 dispositivi rivolti all’ascolto in cuffia.

Questi 2 circuiti integrati hanno un approccio completamente differente nello svolgere la propria funzione: occorrerà dunque tenere presenti tali differenze nella scelta del soppressore di rumore più adatto alle nostre esigenze.

Il MAX9890 (datasheet) è rivolto all’eliminazione del rumore derivante dai condensatori di filtro di output che vengono generalmente impiegati per ridurre il rumore derivante dall’attivazione/disattivazione dell’alimentazione. Per ottenere ciò il MAX9890 rallenta il tempo di carica/scarica dei condensatori, portando la frequenza di tale rumore al di sotto della soglia dell’udibile.

Il MAX9890 funziona perfettamente per questo tipo di rumore, ma non fa nulla riguardo a rumori di altro genere.

Nel caso in cui il rumore transiente non sia originato da tali condensatori possiamo ricorrere al MAX9892, dispositivo che crea un interruttore tra la linea di output e la terra, scaricando così i rumori transienti derivanti dall’accensione/spegnimento. In presenza di tali rumori il dispositivo interrompe il circuito, silenziando l’output. Per raggiungere una migliore soppressione dei rumori transienti occorre aggiungere al MAX9892 delle resistenze poste in serie tra l’uscita dell’amplificatore e il jack della cuffia; tali resistenze, unite all’interruttore del MAX9892 costituiscono un divisore di tensione sulla linea d’uscita che attenua i rumori transienti. In assenza di tali rumori il MAX9892 si disattiva lasciando il segnale inalterato.
Tenendo conto di tutto ciò possiamo operare la scelta di un soppressore di rumori transienti più adatto alle nostre esigenze.

 

 

Scrivi un commento all'articolo esprimendo la tua opinione sul tema, chiedendo eventuali spiegazioni e/o approfondimenti e contribuendo allo sviluppo dell'argomento proposto. Verranno accettati solo commenti a tema con l'argomento dell'articolo stesso. Commenti NON a tema dovranno essere necessariamente inseriti nel Forum creando un "nuovo argomento di discussione". Per commentare devi accedere al Blog

 

 

Login   
 Twitter Facebook LinkedIn Youtube Google RSS

Chi è online

Ci sono attualmente 18 utenti e 68 visitatori collegati.

Ultimi Commenti