L’aiuto in casa arriva dal Robot Twendy-One

Twendy-One

Per l’aiuto in casa ecco Twendy-One, il nuovo robot pensato per i compiti basilari tra le mura domestiche.

Robot Twendy-One ed il futuro

Robot Twendy-One è il prototipo derivante dal precedente modello Waseda U a cui hanno collaborato venti aziende private con l’obiettivo di vendere il prodotto finale tra qualche anno. Lo scopo sarà quello di far coesistere il robot insieme agli umani così da aiutarli in compiti basilari.
L’apparecchiatura è pensata per la popolazione giapponese in forte calo e con un età media sempre più elevata a causa delle pochissime nascite. Il robot presenta nella sola mano ben 241 sensori ed ha 7 cpu Intel per svolgere i calcoli necessari. Una delle sfide finali sarà poi quella di darli sembianze umane con una particolare “pelle”.

Leave a Reply