L’alcoltest rileva il cancro ai polmoni

analizzatore del respiro rileva il cancro ai polmoni

Gli scienziati israeliani hanno messo a punto un dispositivo portatile (Breathalyzer, alcoltest o analizzatore della respirazione) che è in grado di rilevare il cancro ai polmoni con precisione 86%. Il dispositivo potrebbe fornire un sistema di preallarme per segnalare la malattia prima che i tumori si vedono in raggi X.

Gli scienziati hanno dichiarato che i risultati mostrano una grande promessa per una diagnosi efficace e lo screening del tumore del polmone. Tutto veloce, facile ed economico. Il sensore utilizza nanoparticelle di oro per rilevare i livelli cosiddetti composti organici volatili (COV) o volatile organic compounds (VOC) che diventano più elevati ai pazienti affetti da cancro.

La diagnosi precoce di cancro ai polmoni aumenta notevolmente le probabilità di sopravvivenza. Attualmente, solo il 15% dei casi vengono scoperti prima che la malattia avesse cominciato a diffondersi. Lo screening mediante CT o la radiografia del torace possono ridurre i decessi del cancro al polmone, ma sono costose ed espongono i pazienti alle radiazioni indesiderate.

Sono stati testati 56 persone sane e 40 pazienti affetti da cancro del polmone. Il dispositivo è stato in grado di distinguere tra il respiro dei malati di cancro ai polmoni e quello delle persone sane senza la necessità di de-umidificazione o pre-concentrazione dei biomarcatori.

Il team ha anche suggerito che questa tecnica potrebbe essere estesa ad altre forme di cancro.

Tags:

2 Comments

  1. Ionela 6 ottobre 2009
  2. Emanuele 6 ottobre 2009

Leave a Reply