Home
Accesso / Registrazione
 di 

Lampadine Alogene, Led Oled - Il punto della situazione sulle lampadine

Lampadine Alogene, Led Oled

Lampadine a LED e lampadine OLED stanno per soppiantare le lampadine Alogene e Fluorescenti-Neon integrandosi nella lampadina a bulbo. Facciamo il punto delle situazione sulle lampadine.

Lampadina a bulbo

Da settembre, una direttiva comunitaria, vieta l'immissione sul mercato di lampadine a bulbo (le classiche lampadine ad incandescenza) di potenza superiore a 100W. Dobbiamo dire quindi addio alla vecchia lampadina, ormai simbolo di una generazione energetica che consuma troppo! Ma il suo contenitore, il bulbo, può essere utilizzato come design per le nuove generazioni di lampadine.

Lampadina classica a bulbo

 

Lampadina alogena

Le prime alternative alle lampadine ad incandescenza, sono state proprio le alogene. Sono piu piccole e con alimentatori esterni, funzionano anche a 12V. Ma il consumo è sempre enorme. In commercio si vedono lampadine alogene da 300W, da 500W! Ultimamente però alcuni sviluppi su questa tecnologia hanno portato le lampadine alogene a consumare circa un 30% in meno delle normali, ovviamente a parità di illuminazione. Ma è ancora poco, per un mondo a basso consumo energetico.

Tipiche lampadine alogene

 

Lampadina fluorescente compatta - neon

E' con questo tipo di lampadine che le cose, dal punto di vista energetico, sono iniziate a cambiare, radicalmente. Infatti una lampadina al neon, o fluorescente compatta, consuma circa l'80% in meno di una lampada ad incandescenza, oltre ad avere una durata decisamente maggiore. Le prime avevano il difetto di avere un tempo di accensione ed una luce tremolante e "strana". Oggi, sono stati fatti grandi passi avanti in questo tipo di illuminazione, ed abbiamo in commercio lampadine CFL (Compact Fluorescent Light) di tutti i tipi, come contenitore e forma, come tipo di luce calda/fredda e con tempi di accensione molto brevi, quasi immediati. Per quanto riguarda il tremolio, è quasi invisibile (ma ovviamente c'è sempre), ed a lungo può portare un leggero affaticamento della vista (lo dico per esperienza personale). comunque il tallone di achille di queste lampadine è un altro... erano perfette a livello energetico e gli investimenti delle grandi aziende di illuminotecnica facevano sperare nella risoluzione, a breve, dei suddetti problemi, finchè alcuni scienziati hanno scoperto la presenza di mercurio nelle CFL e da qui ingegneri e professori universitari hanno iniziato una battaglia vera e propria per dimostrare che lo smaltimento di queste lampadine è un affare assai complesso. Se da una parte si aiuta il pianeta con il basso consumo, dall'altro lo si inquina con il mercurio! Per non parlare poi degli effetti dannosi del mercurio sull'uomo. La fluorescente compatta non è la lampadina del futuro!

Lampadina neon (fluorescente)

 

Lampadina LED

Finalmente la soluzione! Lampadine a LED! Ormai si trovano abbastanza semplicemente ed esistono con attacchi standard (ad esempio da Osram) e con luce bianca sia calda che fredda ed a luce colorata.
Sicuramente il futuro delle lampadine è a LED. I Led per applicazioni di illuminotecnica sono stati utilizzati per la prima volta su larga scala negli "stop" (luci di segnalazione frenata) delle autovetture per poi pian piano entrare nel mercato dell'illuminazione civile. Oggi stanno guadagnando rapidamente il mercato e molte aziende stanno investendo grandi capitali nell'illuminazione a LED. Esitono lampadine, piantane a led, lampioni a led etc. Con il grande vantaggio di una buona durata e consumi energetici ridotti al minimo. L'unica accortezza da usare nella realizzazione di illuminazioni a LED (da parte dei progettisti elettronici) è la dissipazione di calore ed il pilotaggio dei LEDs. Su questo blog abbiamo trattato ampiamente tali argomenti (usate il link [cerca] in alto a destra oppure seguite gli [Articoli di elettronica correlati] in basso).

Lampadina a LED

 

Lampadina OLED

Se le lampadine a LED sono il futuro, ormai prossimo, l'illuminazione OLED è il passo successivo. Stiamo parlando sempre di tecnologia LED , ma organica, appunto OLED. Lampadine a bulbo replicate con gli OLED ancora non ne ho viste, ma alcune aziende stanno sviluppando sistemi di illuminazione OLED in particolare nella domotica, con realizzazione di edifici illuminati da pannelli sottilissimi e con luce diffusa in maniera straordinaria, come solo un pannello OLED può fare!

Osram Lampada OLED

Qui sopra la prima lampada OLED inventata da OSRAM e progettata da Ingo Maurer. E' stata messa in mostra per la prima volta alla fiera LightFair 2008 di Las Vegas.

Philips Lampadario OLED

Lampadario luminoso OLED proposto da Philips Light
(lighting installation image © designboom)

Lampada OLED da tavolo

Ed infine ecco la lampada OLED da tavolo. Alla fiera FineTech in Giappone, Novaled ha presentato un nuovo prototipo di lampada OLED, la "Victory Lamp".

Considerazioni finali sulle lampadine

La migrazione è in corso! Lampadine ad incandescenza (bulbo), lampadine alogene, lampadine fluorescenti compatte, (ora siamo a questo punto) lampadine a led, (il futuro dell'illuminazione) lampadine OLED e forse anche lampadine AMOLED. Infatti se le lampadine a LED a mio parere prenderanno il mercato nei prossimi anni, non mancheranno esperimenti di illuminotecnica (anzi sono già in atto) per portare la tecnologia OLED e AMOLED nell'illiminazione civile. Forse un giorno avremo pareti a specchio che si illuminano gradualmente e del colore che desideriamo, con AMOLED è possibile, oppure finestre trasparenti che si illuminano, con AMOLED è possibile... vedremo!

 

 

Scrivi un commento all'articolo esprimendo la tua opinione sul tema, chiedendo eventuali spiegazioni e/o approfondimenti e contribuendo allo sviluppo dell'argomento proposto. Verranno accettati solo commenti a tema con l'argomento dell'articolo stesso. Commenti NON a tema dovranno essere necessariamente inseriti nel Forum creando un "nuovo argomento di discussione". Per commentare devi accedere al Blog

 

 

Login   
 Twitter Facebook LinkedIn Youtube Google RSS

Chi è online

Ci sono attualmente 6 utenti e 54 visitatori collegati.

Ultimi Commenti