Home
Accesso / Registrazione
 di 

Lavorare con Microsoft Visual Studio

microsoft visual studio

Un piccolo tutorial per iniziare a familiarizzare con il software Microsoft Visual Studio 2010 che dà la possibilità di creare le nostre applicazioni. In questa piccola guida, a cui ne seguiranno delle altre, dopo la descrizione dell’interfaccia del programma, impareremo a lavorare modificando i codici per creare una form per la nostra applicazione. Buona lettura e soprattutto buon lavoro…

Microsoft Visual Studio: i primi passi

In questo tutorial andremo a seguire da vicino l'ambiente Visual Studio 2010 della multinazionale di Bill Gates. Impareremo in particolare a fare un’applicazione per la consolle con questo software della Microsoft. Prima di tutto bisogna spendere due parole sul software: un ambiente di sviluppo integrato sviluppato da Microsoft che supporta diversi tipi di linguaggio, permettendo la realizzazione di molteplici applicazioni come siti web e tanto altro ancora. Una volta avviato il programma ci troviamo davanti ad una interfaccia particolare: sul lato sinistro c’è la cassetta degli attrezzi. Questo pannello ci permette di accedere a un sacco di controlli che possono essere utilizzati da Windows Form. A destra invece troviamo la Solution Explorer che ci permette di navigare i progetti nei file che stiamo per creare. Il pannello delle proprietà è subito sotto il Solution Explorer e ci permette di modificare le proprietà dei controlli e della forma che si crea in seguito. Di default sono tutti presenti all’apertura del software, ma se una di queste finestre non sono presenti possono essere recuperate dal menu Visualizza.
Tutte le altre informazioni si possono trovare direttamente sul sito di Visual Studio e ricerca le domande specifiche.

Creare un nuovo progetto con Microsoft Visual Studio

A questo punto siamo pronti per creare un nuovo progetto con Visual Studio.

Per fare questo andiamo su File e successivamente in New Project (ovviamente a seconda della lingua impostata). Una finestra di dialogo apparirà per chiedervi quale progetto si desidera includere nella soluzione che verrà creata automaticamente per il vostro progetto. In questo caso scegliamo di utilizzare l'applicazione consolle. A questo punto bisogna sostituire la casella in basso “ConsoleApplication1” con “HelloWorldConsole” dopodiché il progetto e la soluzione viene creato. Per modificare il nome del file della soluzione di HelloWorld nella casella digitare CTRL-S e premere OK così da cambiare il nome. Questo procedimento creerà un progetto all'interno di un file di soluzione. Quest'ultimo si comporta come il collante che lega tutti i progetti inclusi nello stesso file di soluzione. In seguito vedremo come questo è utile per la creazione di progetti e fare file di classe che fanno riferimento a DLL.
Una volta creato il progetto, andiamo a modificare il file Program.cs. Dopo averlo aperto aggiungiamo il testo necessario per avere l'output del programma "Hello World" alla console. Per fare questo abbiamo bisogno di aggiungere la riga ("Hello World!") all'interno delle parentesi. Dopo che anche questo passo è stato completato possiamo costruire e cercare di definire la nostra soluzione. Per costruirla abbiamo bisogno di premere CTRL+SHIFT+B per effettuare il processo di compilazione. Quando quest’ultima è avvenuta sarà possibile eseguire l'applicazione consolle da CTRL premendo F5. A questo punto sarà mostrato un prompt dei comandi con la stringa "Hello World!" in alto.

Creare una form all'interno del progetto

Arrivati a questo punto possiamo passare all’applicazione della Windows Form di “Hello World!”. Per fare questo, abbiamo bisogno di andare sulla soluzione e cliccare con il destro, quindi fare clic su Aggiungi Nuovo progetto. Per il nostro progetto il form lo chiameremo con il nome HelloWorldForms. Dopo aver creato il progetto creiamo anche un nuovo modulo cliccando col tasto destro del Progetto HelloWorldForms, poi Navigazione quindi Aggiungi al nuovo elemento. Dalla finestra di dialogo prendiamo il nome che abbiamo intenzione di utilizzare: main.cs e facciamo clic su Aggiungi. A questo punto bisogna modificare il file program.cs per modificare il Form1 affinché si possano trovare nel file principale. Dopo che il Windows Form viene creato possiamo iniziare ad aggiungere i controlli dalla Toolbox.
Abbiamo intenzione di trascinare un'etichetta e un pulsante sul form al centro del programma. Per fare quiesto c'è bisogno di modificare le proprietà per inserire il testo all'interno dell'etichetta vuota e il nome dell'etichetta “lbHelloWorld” invece di “Label1”. Dopo aver fatto questo bisogna compiere un altro passo in avanti per modificare il pulsante. Si cambia il nome del pulsante per “btnHelloWorld” e il testo del pulsante per “Click Me!”. Dopo aver effettuato questa operazione bisogna utilizzare un gestore di eventi per legare il pulsante e l'etichetta insieme, in modo che quando viene cliccato il pulsante "Hello World!" apparirà in etichetta.

Creare un gestore di eventi

Per creare un gestore di eventi collegato con il pulsante al pannello Proprietà basta fare clic sul pulsante in alto che somiglia ad un fulmine. Una volta che avremo inserito tutti gli eventi il gestore creerà il codice necessario per gestire un evento nella main.cs. Dopo aver completato tutto il lavoro abbiamo bisogno di eseguire il programma premendo ancora una volta la combinazione Ctrl e F5. La schermata che dovrebbe apparire dovrebbe essere qualcosa come questo:

Lo schermo dopo che il pulsante è stato premuto dovrebbe assomigliare a questa finestra:

Qualche considerazione finale

Ora che abbiamo completato il tutorial dovreste essere in grado di muovervi attraverso l'IDE di Visual Studio per rendere più progetti in una soluzione, eliminare i file all'interno di un progetto e di creare nuove forme e classi, modificando il codice sorgente all'interno del gestore di eventi. Nel prossimo tutorial andremo più in profondità con il Toolbox di Visual Studio. Per ulteriori informazioni sulla casella degli strumenti Controls è sempre disponibile il sito di Microsoft MSDN. Se si hanno problemi con questo progetto potete commentare così da migliorarlo e cercare di risolvere i vari problemi che troverete, in piena filosofia open source. Intanto non mi resta che augurarvi un buon lavoro a tutti!

 

 

Scrivi un commento all'articolo esprimendo la tua opinione sul tema, chiedendo eventuali spiegazioni e/o approfondimenti e contribuendo allo sviluppo dell'argomento proposto. Verranno accettati solo commenti a tema con l'argomento dell'articolo stesso. Commenti NON a tema dovranno essere necessariamente inseriti nel Forum creando un "nuovo argomento di discussione". Per commentare devi accedere al Blog
ritratto di Stee

Bravo! Era una guida che mancava!

Ti ringrazio per avermi "iniziato" a Visul Basic. Aspetto le nuove puntate! Mancava veramente questa guida! Grazie ancora!

ritratto di Alex81

Ottima introduzione

Bell'articolo, un'ottima introduzione a questo potente ambiente di sviluppo; mi piacerebbe anche un articolo che spieghi come funziona il debug in Visual Studio.

 

 

Login   
 Twitter Facebook LinkedIn Youtube Google RSS

Chi è online

Ci sono attualmente 0 utenti e 24 visitatori collegati.

Ultimi Commenti