Home
Accesso / Registrazione
 di 

Le cause più comuni di un computer lento

Le due cause più comuni di un computer lento sono gli spyware e gli errori di registro

Perché un computer diventa sempre più lento a mano a mano che lo utilizziamo, fino a costringerci a cambiarlo dopo pochi anni? Le due cause più frequenti della lentezza di un computer sono gli errori di registro e la presenza di virus e spyware. Questo significa che il problema non è legato all’hardware, e che il computer può essere riportato ai livelli iniziali usando alcuni semplici strumenti software.

Un computer lento non va per forza sostituito

Una delle cose più frustranti nella vita è un computer lento. Ogni tre, quattro anni, si compra un PC nuovo e costoso e ci si stupisce di quanto funzioni velocemente. Si avvia, gestisce programmi e siti web carichi come se niente fosse. Poi, inevitabilmente, il computer inizia a rallentare, fino a quando alla fine non si riesce più a fare nulla e va lentissimo anche per fare semplici compiti di routine. Perché succede? La risposta è abbastanza semplice e non richiede competenze avanzate di informatica. La buona notizia è che l'hardware del vostro computer non è il problema. Nella maggior parte dei casi l'hardware è perfettamente in grado di essere riportato alla sua gloria originale ed essere mantenuto in condizioni di velocità ottimali con il minimo sforzo. Piuttosto, il problema sono i cambiamenti che si verificano al software del PC. Le due cause più comuni di un computer lento sono gli spyware o i virus e gli errori di registro.

Spyware e virus rallentano il computer

La prima causa più comune del rallentamento di un computer è la presenza di spyware e virus. Gli spyware e i virus sono programmi software che vengono caricati sul computer senza la vostra conoscenza o il vostro permesso. Essi hanno diversi obiettivi, tra cui ad esempio cambiare il motore di ricerca predefinito nel browser, eseguire il monitoraggio delle abitudini di navigazione web e mostrare una pubblicità mirata; utilizzare il programma di posta elettronica per inviare spam agli indirizzi email di altri; trafugare dati personali dell’utente.

La maggior parte dello spyware e dei virus arriva sul computer attraverso i file che vengono scaricati da Internet o dagli allegati alle e-mail. Essi tendono a consumare una grande parte della potenza di calcolo e di conseguenza a rallentare in modo significativo il computer.

La semplice regola da seguire è quella di non scaricare mai programmi software da aziende che non si conoscono, soprattutto screensaver, emoticon e simili. Inoltre, non bisogna mai aprire un allegato di una e-mail a meno che non si sia certi al 100% di conoscere il mittente. Inoltre, assicurarsi di avere un buon anti-virus e un software di rimozione dello spyware in esecuzione in ogni momento.

Secondo problema: gli errori di registro

Gli errori di registro sono un altro problema molto comune in un computer lento. Ogni volta che voi o i vostri figli caricare un gioco, un programma o anche un semplice file, i registri del PC vengono aggiornati con le nuove istruzioni necessarie per operare su tale elemento. Tuttavia, quando l'elemento viene rimosso, queste istruzioni di solito rimangono sul vostro PC. Ogni volta che si accende il computer, quest’ultimo cerca di eseguire queste istruzioni, ma, dato che il programma relativo a quelle istruzioni non può essere trovato, questo causa un errore del registro di sistema. Il PC sta facendo molto più lavoro di quanto dovrebbe e il risultato è un computer molto più lento.

Uno dei modi migliori per gestire questo problema è utilizzare uno strumento di pulizia dei registri del computer. In commercio ne esistono di tantissimi tipi, ma su internet se ne trovano anche di versioni gratuite più o meno efficienti. Questi programmi eseguono la scansione del sistema, individuano e correggono gli errori del registro di sistema. La conseguenza è che il computer lento diventerà molto più simile a com’era la prima volta che avete comprato.

 

 

Scrivi un commento all'articolo esprimendo la tua opinione sul tema, chiedendo eventuali spiegazioni e/o approfondimenti e contribuendo allo sviluppo dell'argomento proposto. Verranno accettati solo commenti a tema con l'argomento dell'articolo stesso. Commenti NON a tema dovranno essere necessariamente inseriti nel Forum creando un "nuovo argomento di discussione". Per commentare devi accedere al Blog
ritratto di Piero Boccadoro

In realtà, nella mia esperienza, la seconda causa è di gran lung

In realtà, nella mia esperienza, la seconda causa è di gran lunga più impediente e frequente di quanto non lo sia.
Anche perchè, diciamocelo chiaramente: spyware, virus, phishing vari capitano a chi il pc lo sa usare poco.
Invece dimenticarsi di fare la pulizia del registro di sistema ogni volta che si effettua una disinstallazione è un'esperienza molto ma molto comune e comunque certamente più "orizzontale".
Ad ogni modo, nella mia esperienza diretta, un pc lento è colpa di Windows, che è uno dei pochissimi sistemi operativi al mondo che ha sempre avuto e non ha mai risolto la sua annosa questione: ogni anno (al più, ma il tempo dipende criticamente da come e quanto si usa il pc!) diventa ingestibilmente lento e bisogna formattare per forza... :(

ritratto di linux user

Esatto il problema e proprio windows e il suo orribile registro.

Esatto il problema e proprio windows e il suo orribile registro.
io con Linux non fotmatto il PC da 5 anni e va decisamente bene.
un notebook di mio possesso con windows e più recente è più lento del PC che ha 7anni...

ritratto di Piero Boccadoro

Però devo confessare, perchè mi piace essere il più obiettivo po

Però devo confessare, perchè mi piace essere il più obiettivo possibile, che anche la mia xubuntu montata su un pc che ha la sua bell'età ogni tanto dà segni di cedimento ed ho avuto necessità di formattare in un paio di occasioni...
Ora, data l'età in questione non sono esattamente in grado di dire se sia colpa del sistema operativo o piuttosto dell'hardware in uso ma per il resto, ho ottime esperienze.
Piuttosto, qualcuno sa dire qualcosa dei sistemi operativi della Apple?
Io non ne ho esperienza ma sarei curioso di sapere, purchè a parlarne non sia il solito 15enne su cui la pubblicità ha agito in maniera così profonda e distruttiva da lasciar cenere in luogo del cervello e renderlo solo un po' più intelligente dei tronisti di Maria De Filippi :)

 

 

Login   
 Twitter Facebook LinkedIn Youtube Google RSS

Chi è online

Ci sono attualmente 6 utenti e 63 visitatori collegati.

Ultimi Commenti