Home
Accesso / Registrazione
 di 

Le novità di Electronica 2010: processori, amplificatori ed altri dispositivi ancora

Tra le novità presentate a Electronica 2010 anche l’FSA8008 di Fairchild Semiconductor

Electronica 2010 si è conclusa a Monaco (Germania) il 12 novembre con un grande successo in termini di numero di visitatori e di novità presentate durante i quattro giorni della manifestazione. Electronica è una delle fiere più importanti per quanto riguarda il mondo dell’elettronica e rappresenta una grande vetrina internazionale per le aziende che vogliono pubblicizzare i propri prodotti. Vediamo alcune delle proposte del 2010.

Alcune innovazioni presentate a Electronica 2010

Electronica 2010 si è conclusa con un grande successo. I produttori di componenti elettronici in genere vedono Electronica come un barometro delle tendenze del settore, quindi il fatto che oltre 1.200 imprese abbiano esposto i loro prodotti e migliaia di partecipanti siano accorsi a Monaco di Baviera per l'evento di quattro giorni è un segnale incoraggiante. Eppure, con tante aziende che presentano i loro prodotti, un riepilogo completo delle novità introdotte al Salone richiederebbe un libro.

A Electronica 2010 è stato presentato l’amplificatore Analog Devices AD8475, che risolve un problema comune in ambito industriale, dove la strumentazione e le applicazioni mediche hanno segnali interfacciati fino a ± 10 V per singola fornitura. L’AD8475 è in grado di pilotare con ADC a 18 bit di risoluzione e 4-MSPS (milioni di campioni al secondo). Questo amplificatore dispone di guadagni selezionabili da 0.4x a 0.8x e di spostamento per gli ingressi differenziali fino a ± 12 V. Confezionato in un 16-Lead di 3 mm x 3 mm LFCSP o con 10 derivazioni MSOP, l’amplificatore AD8475 è disponibile per una prova.

La necessità di avere dispositivi più piccoli, più veloci, con ultrasuoni a basso consumo di energia continua a crescere per le attrezzature di ospedali, cliniche mediche, e per le unità di emergenza sanitaria. Questi si affidano sempre più a sofisticate apparecchiature ad ultrasuoni per la fornitura di diagnostica per immagini. Per rispondere a questa domanda Analog Devices ha anche lanciato la quarta generazione dei suoi ricevitori a ultrasuoni a otto canali con l'introduzione di due nuovi circuiti integrati che riducono le dimensioni del sistema, la complessità e il consumo di energia per i sistemi ad ultrasuoni.

I chip ricevitori AD9728 e AD9729 offrono TGC a basso rumore (tempo-guadagno-controllo) fornendo allo stesso tempo le prestazioni in modalità ad alta gamma dinamica di I/Q con demodulatori che riducono la potenza per l'attuazione dell’onda continua per l’elaborazione Doppler. I nuovi ricevitori a ultrasuoni a ottale forniscono una disponibilità in uscita fino a 67 dB, consentendo una maggiore sensibilità nei sistemi diagnostici ad ultrasuoni, riducendo lo spazio del bordo fino al 40 per cento.

Per proteggere il crescente numero di endpoint di rete in tutto il mondo, Freescale Semiconductor ha introdotto il suo processore P1010 QorIQ (vedi tutti i processori Freescale disponibili da Farnell) per le attrezzature di fabbrica, per i registratori video digitali, per i prodotti di storage e per altre applicazioni. Il P1010 offre fino a 800 MHz di prestazioni e basso consumo. Il dispositivo fornisce una piattaforma con architettura di fiducia che aiuta a proteggere contro le intrusioni di software e software di clonazione introducendo il codice end-to-end, la firma e la capacità di prevenzione delle intrusioni. Il processore P1010 è il primo prodotto della famiglia QorIQ per integrare più controller FlexCan che consentono agli OEM di implementare protocolli industriali nei sistemi di automazione di fabbrica. Incorpora inoltre SD/MMC, due controller PCI Express, due controller SATA e tre controller Ethernet per affrontare i requisiti di prestazione e di mercato di NAS / prodotti DVR.

La novità per i jack audio presentata a Electronica

Un'altra novità presentata a Monaco è FSA8008 di Fairchild Semiconductor. Il tradizionale jack da 3,5 mm audio nei telefoni cellulari, smartphone, lettori MP3 e personal media player è ancora il modo principale per gli utenti di collegare le cuffie per parlare o per ascoltare la musica. Per soddisfare l’efficienza dei dispositivi, i progettisti hanno bisogno di un sistema in grado di rilevare e configurare il jack audio per vari accessori.

L’FSA8008 di Fairchild Semiconductor per il rilevamento di jack audio e per la configurazione dello switch è un rivelatore di un circuito integrato e un commutatore di jack audio a 3 o a 4 poli. Mentre le soluzioni attuali utilizzano diversi componenti per rispondere a questa esigenza, FSA8008 integra questa funzionalità in un unico dispositivo, semplificando la progettazione e risparmiando fino al 70 per cento dello spazio del bordo.

FSA8008 è progettato anche per permettere l’attacco di cuffie di un’altra persona da utilizzare per l'ascolto di musica, grazie a un microfono integrato che consente al processore di configurare il jack audio.

Acquista da Farnell tutti i dispositivi di cui hai bisogno per il tuo progetto

 

 

Scrivi un commento all'articolo esprimendo la tua opinione sul tema, chiedendo eventuali spiegazioni e/o approfondimenti e contribuendo allo sviluppo dell'argomento proposto. Verranno accettati solo commenti a tema con l'argomento dell'articolo stesso. Commenti NON a tema dovranno essere necessariamente inseriti nel Forum creando un "nuovo argomento di discussione". Per commentare devi accedere al Blog

 

 

Login   
 Twitter Facebook LinkedIn Youtube Google RSS

Chi è online

Ci sono attualmente 5 utenti e 62 visitatori collegati.

Ultimi Commenti