Home
Accesso / Registrazione
 di 

Le nuove sfide per il design dei dispositivi radio da macchina. Aspettative e progresso 1/2

si prospettano nuove sfide per il design dei dispositivi audio da macchina

Alimentato dalla crescita delle nuove tecnologie e spinto dalle aspettative dei consumatori, il settore dell'intrattenimento da destinare alle automobili sta crescendo rapidamente. L'elettronica di intrattenimento da casa ha trovato la strada aperta per inserirsi nel mercato e nel settore dei veicoli fornendo le automobili di una nuova generazione di funzioni specifiche come la navigazione, il controllo del cellulare hand-free e gli strumenti telematici.

La nuova frontiera dell'intrattenimento

La nuova definizione di “infotainment” è quella che meglio descrive l'ecosistema completo dei dispositivi elettronici per l'informazione e l'intrattenimento all'interno dell'automobile. Dispositivi audio e video, nonché sistemi di navigazione, si fondono in un unico sistema integrato che naturalmente crea nuove sfide per i progettisti di tali sistemi. La gran parte della responsabilità della qualità finale del sistema di infotainment si basa sulla qualità del sistema in-car radio. Ricezione di audio in tempo reale, programmazione e visualizzazione video, riproduzione di contenuti memorizzati aggiungono complessità che un ricevitore in-dash deve saper sostenere.

La unità CD ingombranti (che richiedono molto spazio) sono state a lungo considerate come una caratteristica standard nelle automobili moderne.
Tuttavia, dispositivi capaci di sfruttare le memoria flash sotto forma di SD-card e memory stick stanno diventando abbastanza comuni: questo fenomeno sostiene la tendenza e la convergenza verso sistemi di infotainment capaci di integrare diversi dispositivi esterni in uno che li contenga e li integri tutti.

Quel che chiedono i clienti

Inoltre, oggi, i clienti si aspettano che i sistemi di intrattenimento installati sulle loro automobili forniscano interfacce e supporto per i telefoni cellulari, lettori audio, lettori video e dispositivi che sfruttano memorie esterne di qualsiasi tipo: sotto questo punto di vista, l'industria dell'interfaccia USB standard si sta facendo spazio nel mercato ritagliandosi buone percentuali di diffusione, mentre un numero crescente di sistemi di intrattenimento integrano anche il Bluetooth e la possibilità di connessioni Wireless Local Lan Network, la meglio conosciuta WLAN.
Oltre alle connessioni fisiche, le unità principali radio di nuova concezione sono state sviluppate anche per offrire funzionalità in relazione alla decodifica audio, gestione dei driver, e un'interfaccia utente adatta per la riproduzione multimediale.

Tutte queste funzioni richiedono un notevole impegno nello sviluppare software ed hardware che rispondano alle caratteristiche richieste dal cliente odierno e ne soddisfino le esigenze per giungere alla produzione di complicati sistemi di infotainment per l'uso in automobile.

Nonostante tutte queste nuove funzionalità, la centralità dei sistemi di intrattenimento sulle automobili continua a rimanere la tradizionale radio AM / FM. Grazie alle continue innovazioni tecnologiche e con le migliorie apportate dai nuovi circuiti integrati, filtri, amplificatori e progetti di antenne rivoluzionarie, la qualità del suono è stata notevolmente migliorata a mano che si faceva uscire una nuova generazione di ricevitori radio.

La tecnologia di radiodiffusione stessa è stata aggiornata attraverso il Radio Data System (RDS), estensione che offre funzionalità specializzate per i ricevitori mobili.

In confronto alle radio analogiche, i sistemi di trasmissione che sfruttano il digitale terrestre, come la diffusione radiofonica digitale (DAB), la HD-Radio, Digital Radio Mondiale (DRM) e le radio satellitari, offrono una serie di vantaggi interessanti, anche se solo adesso si sta compiendo uno sforzo per farli raggiungere il mainstream e, di conseguenza, la sensibilizzazione dei clienti che porta ad un alto volume di successo sul mercato. Ciascuno di questi standard digitali richiede hardware molto specifico per ricevere e decodificare i dati audio.

 

 

Scrivi un commento all'articolo esprimendo la tua opinione sul tema, chiedendo eventuali spiegazioni e/o approfondimenti e contribuendo allo sviluppo dell'argomento proposto. Verranno accettati solo commenti a tema con l'argomento dell'articolo stesso. Commenti NON a tema dovranno essere necessariamente inseriti nel Forum creando un "nuovo argomento di discussione". Per commentare devi accedere al Blog

 

 

Login   
 Twitter Facebook LinkedIn Youtube Google RSS

Chi è online

Ci sono attualmente 2 utenti e 45 visitatori collegati.

Ultimi Commenti