Le schede di sviluppo 4D System Armadillo-43T & PICadillo-35T

main

La scheda di sviluppo Armadillo-43T è un modulo LCD TFT 24 bit che ingloba la struttura del processore ARM1176JZF-S con il GPU VideoCore IV per la gestione della grafica. Il modulo è caratterizzato da un'ottima risoluzione in 4.3'' di display con touch resistivo, RAM di 512 MB e sistema operativo Linux. La scheda PICadillo-35T, invece, è un altro modulo TFT resistivo con il microcontrollore della Microchip PIC32MX795F512L. Il modulo è configurato in Arduino style con la possibilità di implementare vari shield. Il display da 3.5'' lo rende ideale per il controllo di sistemi che richiedono una interfaccia GUI.

Introduzione

Il modulo Armadillo (Figura 1) dispone di una porta USB per il collegamento a dispositivi come tastiere, memoria USB, hub USB, WiFi, Bluetooth, Ethernet etc. L'header GPIO di 14 pin può essere utilizzato per l'implementazione di hardware esterno, in particolare 2 pin possono essere utilizzati per un singolo canale I2C, 5 pin per un singolo SPI e 2 pin possono essere usati, invece, per un singolo UART seriale. Ci sono anche 2 canali PWM che sono disponibili per l'utente, uno dei quali è condiviso con l'uscita mono audio tramite l'amplificatore on-board e il mini altoparlante. Alcuni diodi clamping proteggono il GPIO da sovratensioni accidentali. E' disponibile anche la versione non-touch con il modello Armadillo-43. Il modulo picadillo-35T (Figura 2) è stato progettato per essere programmato utilizzando l'IDE UECIDE, che si basa sull'IDE Arduino ma con diversi miglioramenti. Può essere utilizzato anche con MPIDE, o anche con Microchip MPLAB X. Usando UECIDE o MPIDE, il modulo display diventa sostanzialmente un kit Arduino, con la possibilità di programmalo utilizzando il linguaggio familiare che si trova sul Arduino / chipKIT. Il UECIDE è un'applicazione gratuita sviluppata da Majenko Technologies, ed è disponibile per il download dal sito web UECIDE.

figura1

Figura 1: Il modulo Armadillo-43T

figura2

Figura 2: Il modulo TFT PICadillo-35T

PICadillo-35T

Il modulo Picadillo-35T si basa sul potente microcontrollore della Microchip PIC32MX795F512L, lo stesso situato sul popolare chipKIT Max32 Development Board. Il microcontrollore combina 512Kb di Flash e 128Kb di memoria SRAM, funziona a 80 MHz ed è in grado di fare 105 DMIPS. È dotato di una porta grafica PMP per il collegamento del display da 3.5'', consentendo una grafica veloce interamente controllata dal codice utente. Il modulo ha dimensioni di 56,9 mm x 97,6 mm x 15,8 mm con un peso dell'ordine dei 50 grammi. Ulteriori caratteristiche possono essere riassunte nei seguenti punti:

  • Risoluzione 320x480 HVGA.
  • Schermo TFT a 4 fili touch resistivo.
  • 47 Pin I/O. Fino a 4 I/O per PWM, che può anche essere usato per il controllo audio e la  retroilluminazione.
  • Header stile Uno32 chipKIT, compatibile con molti shield Arduino.
  • Convertitore On-board FTDI da USB a TTL.
  • Slot Micro-SD per la memorizzazione di dati.
  • 5 V di alimentazione dalla porta USB on-board o DC Jack compatibile 1 A.
  • RoHS e CE

Come da data sheet riportiamo nelle figure 3 e 4 il layout del modulo e la configurazione del connettore P2. Per le altre configurazioni è possibile consultare il file al seguente link.

figura3

Figura 3: Layout della scheda PICadillo

figura4

Figura 4: Configurazione del connettore P2 (pinout)

A bordo della scheda ci sono due regolatori da 3.3V: uno di 250mA LP2992IM5 è dedicato per il PIC32 che mira a fornire un'alimentazione isolata in modo da minimizzare qualsiasi rumore indotto dai circuiti esterni. L'altro, un regolatore LP38692MP 3.3V Max 1A, è utilizzato per le periferiche come la scheda microSD e la logica di visualizzazione. Il Picadillo-35T utilizza un bootloader che permette al PIC32 di essere programmato utilizzando l'IC FTDI da USB a seriale, semplicemente collegando un cavo USB tra il PC e il picadillo-35T. Se invece si desidera modificare il bootloader, è sufficiente collegare un dispositivo di programmazione, come il PICKIT3, e programmare il PIC32 come da richiesta. Il modulo è compatibile anche con le librerie TFT della Majenko Technologies disponibili al seguente link, che forniscono funzioni grafiche avanzate e permettono di sviluppare rapidamente l'applicazione senza preoccuparsi del codice a basso livello.

Armadillo-43T

Il cuore del modulo Armadillo è un System-On-Chip Broadcom BCM2835, lo stesso chip della Raspberry PI che combina un processore CPU ARM1176JZF-S con una GPU VideoCore IV. Il modulo, con un peso di circa 100 grammi e un'area di visualizzazione display di circa 95,0 mm x 53,9 mm,  possiede una RAM di 512 MB opportunamente condivisa tra CPU e GPU. Sul modulo è disponibile uno slot per la microSD dove sarà opportunamente caricato il sistema operativo. La micro SD è utilizzata sia per l'avvio che per la memorizzazione dati. Per impostazione predefinita, Armadillo è stato sviluppato per utilizzare il sistema operativo Raspbian, che si basa su Debian ed è ottimizzato per il BCM2835. Raspbian è il sistema operativo utilizzato principalmente dalla Raspberry Pi. Di conseguenza, Armadillo (Figura 5) può utilizzare la maggior parte delle applicazioni scritte per il Raspberry Pi. Ulteriori caratteristiche possono essere riassunte di seguito:

  • Uscita audio mono PWM.
  • Microchip AR1021 Resistive Touch Controller su un bus I2C.
  • Risoluzione 480x272.
  • 1x JTAG a 10 vie.
  • SPI, I2C, UART da GPIO.
  • Compatibile con 4DBEZEL-43 display bezel surround.
  • RoHS e CE.
figura5

Figura 5: Layout della scheda Armadillo

Il modulo Armadillo può essere alimentato in 3 modi diversi: con un DC Barrel Jack, una presa micro USB e attraverso i piedini di alimentazione sul connettore H1 (2,54 mm / 0.1" di passo).   Ci sono 14 pin GPIO disponibili per l'utente, che può essere usato come GPIO digitale standard, oppure possono essere configurati per funzioni alternative come SPI, I2C, PWM e Seriale. ll GPIO sono tuttavia segnali di livello TTL 3.3V. Grazie ai diodi di clamping, questi GPIO possono accettare anche segnali a livello TTL 5V quando sono configurati come input, al fine di fornire una maggiore flessibilità per le applicazioni finali dell'utente.

LE SCHEDE DI SVILUPPO 4D SYSTEM Armadillo-43T & PICadillo-35T SONO DISPONIBILI A CATALOGO CONRAD CON SPEDIZIONE 24 H.

5 Comments

  1. testato 4 marzo 2016
  2. f.amantea 4 marzo 2016

Leave a Reply