Home
Accesso / Registrazione
 di 

Lenovo Skylight: il meglio della tecnologia in pochi centimetri

Lenovo Skylight

Lenovo presenta Skilight: il nuovissimo smartbook presentato al Ces 2010 di Las Vegas, sfrutta al suo interno un Snapdragon di Qualcomm. Un mix tra netbook e smartphone. Dispone di schermo da 10 pollici e lavora con sistema operativo open source per essere “Internet ready”. Disponibile, secondo il sito ufficiale, a primavera 2010. Il prezzo si aggira sui 500 dollari.

La novità di Lenovo Skylight

Skylight, il nuovo dispositivo della Lenovo, multinazionale cinese, propone in un unico computer (o forse è più appropriato dire smart book) il meglio degli smartphone e quello dei netbook. Il tutto arricchito da un design accattivante, di una batteria a lunga durata, un’interfaccia web che permette di consultare i propri contenuti sui principali social network come Gmail, Facebook, YouTube, accedere a store multimediali come Amazon mp3 e Roxio CinemaNow e navigare in Rete Internet senza dover continuamente fare il log-in. Il piccolo dispositivo a forma di conchiglia, dalle diverse tonalità cromatiche, si baserà su AT & T's 3G mobile servizio a banda larga per la connettività, oltre a built-in WiFi. La Lenovo ha progettato questo dispositivo per poterlo far diventare come il punto di riferimento per i dispositivi ultra leggeri, visto che il suo peso è al di sotto dei due chili. Un mix ben assortito tra uno smartphone ed un netbook.

Lenovo Skylight: le caratteristiche principali

Passando in rassegna le varie caratteristiche di questo mini pc si nota come siano molte le affinità in comune con i netbook tradizionali: tastiera standard, schermo da 10,1 pollici, connettività Wi-Fi e 3G integrata, due porte usb, slot per schede sd e micro-sdhc e sim card telefoniche e pure una mini porta hdmi. 20 Gbyte di memoria flash interna cui si aggiungono ulteriori due Gbyte messi a disposizione gratuitamente da Lenovo sul Web. A differenza dei netbook presenti sul mercato però, lo Skylight si differenzia dal sistema operativo, possiede una versione personalizzata di Linux, e il processore, che non è il solito Atom di Intel bensì il potente Snapdragon di Qualcomm 1GHz. Non sono in effetti differenze di poco conto, rispetto ai classici netbook. La durata della batteria, infine, è valutata in modo ottimale intorno alle 10 ore.

Il nuovissimo mercato degli smartbook

Il dispositivo è stato presentato per la prima volta al Consumer Electronics Show (CES) di Las Vegas agli inizi del mese di gennaio. Il prezzo di listino, stando alle indiscrezioni apparse su vari siti specializzati, non sarà dei più economici, almeno negli Usa chi vorrà acquistare il nuovissimo Lenovo Skylight dovrà sborsare 499 dollari. Secondo quanto scritto sul sito ufficiale, il nuovo smartbook dovrebbe arrivare sul mercato (probabilmente quello statunitense) a primavera 2010. Essendo, quello degli smartbook, un mercato ancora in fase embrionale, la vendita di Lenovo Skylight servirà come una sorta di barometro per valutare il successo di questo nascente settore, che mira ad occupare quella nicchia tra smartphone e netbook. Nel frattempo anche altre compagnie hanno annunciato l’arrivo di nuovi smartbook, tra cui anche Sharp Electronics e Pegatron. Non ci resta che stare a vedere…

 

 

Scrivi un commento all'articolo esprimendo la tua opinione sul tema, chiedendo eventuali spiegazioni e/o approfondimenti e contribuendo allo sviluppo dell'argomento proposto. Verranno accettati solo commenti a tema con l'argomento dell'articolo stesso. Commenti NON a tema dovranno essere necessariamente inseriti nel Forum creando un "nuovo argomento di discussione". Per commentare devi accedere al Blog

 

 

Login   
 Twitter Facebook LinkedIn Youtube Google RSS

Chi è online

Ci sono attualmente 3 utenti e 46 visitatori collegati.

Ultimi Commenti