Home
Accesso / Registrazione
 di 

Lightbox DIY, come costruire una scatola di luce per foto di stock.

Lightbox DIY

Lightbox DIY, il progetto riportato di seguito spiega i vari passaggi per realizzare una lightbox, cioè una scatola luminosa, rivestita internamente di bianco e illuminata da una o più lampade, utilizzata per scattare fotografie di stock, per intenderci quelle usate nella pubblicizzazione di prodotti, in cui il prodotto stesso compare su uno sfondo totalmente bianco e sembra sospeso nel nulla. Il progetto viene da Studiolighting ed è particolarmente interessante sia per il costo che per la relativa semplicità.

Ho visto che su ebay si trovano delle lightbox davvero economiche ma penso che costruirsene una da soli sia una bella soddisfazione.

Materiali per realizzare una lightbox DIY

- 5 pannelli di schiuma (espanso foam board), dalle dimensioni 75 cm X 50 cm, che costano pochi euro l’uno e sono reperibili anche online.
- Del la carta adesiva larga 2,5 o 3,5 cm. Meglio non usare il duct tape, o nastro tessile adesivo, perché il calore che proviene dalle lampade potrebbe sciogliere la colla causando degli spiacevoli inconvenienti. La carta adesiva invece è leggera e permette di essere rimossa nel caso in cui si volesse risistemare.
- Per quanto riguarda le lampade, si possono usare dei faretti da casa da pochi euro dell’Ikea, quattro dovrebbero essere sufficienti a produrre una luce adeguata. Le lampadine da utilizzare vanno provate, visto che diversi modelli creano effetti diversi.
Gli strumenti consistono in un taglierino o coltello, in una riga e in un po’ di pazienza.

Realizzare la lightbox

Dopo aver utilizzato il nastro adesivo per attaccare i pannelli tra di loro a formare una scatola, è possibile anche intagliare i lati di alcuni centimetri in modo da fare spazio alle lampade, così.
Lo schema qui sotto mostra un setup per utilizzare il flash nella lightbox.

Passaggi opzionali

La lightbox è praticamente pronta per essere utilizzata, ma ci sono ancora dei piccoli accorgimenti opzionali che si possono applicare.
Uno di questi consiste nel mettere una striscia di nastro adesivo, o di carta adesiva, in corrispondenza dell’attaccatura nella parte inferiore della lightbox, in modo da nascondere l’attaccatura e creare una superficie più omogenea (altrimenti nella foto comparirebbe la linea). Il disegno qui sotto è più esplicativo.

Un altro passaggio opzionale è quello di ritagliare una apertura sulla parte superiore della lightbox per scattare delle foto dall’alto, senza esagerare con la grandezza. L’effetto è molto particolare ed originale.
Adesso la lightbox DIY è davvero pronta per essere utilizzata in maniera quasi professionale (questo dipende molto da come viene realizzato il progetto) e tutto il lavoro non dovrebbe aver richiesto più di un paio di ore e alcuni euro.

Soluzione alternativa

C’è infine una soluzione alternativa, anche se più ruspante, per creare una lightbox DIY, ancora più economica (praticamente gratis), rapidissima, improvvisata, solo un po’ meno funzionale. Si tratta di una lightbox costruita dentro un cartone. Mi spiego meglio: si prende un cartone (di quelli avanzati da un trasloco o dall’acquisto di un elettrodomestico ad esempio) e lo si riveste internamente con dei fogli bianchi a coprire la stessa superficie che occuperà l’oggetto da fotografare, facendo sempre attenzione a piegare il foglio in corrispondenza dl bordo inferiore per coprire l’attaccatura. Basta infine puntarci una lampada e il gioco è fatto.

Qui l’effetto è più amatoriale, ma sicuramente comodo ed utile per chi vuole divertirsi e ha bisogno di fare un po’ di pratica con una lightbox prima di passare ad un modello più articolato.

 

 

Scrivi un commento all'articolo esprimendo la tua opinione sul tema, chiedendo eventuali spiegazioni e/o approfondimenti e contribuendo allo sviluppo dell'argomento proposto. Verranno accettati solo commenti a tema con l'argomento dell'articolo stesso. Commenti NON a tema dovranno essere necessariamente inseriti nel Forum creando un "nuovo argomento di discussione". Per commentare devi accedere al Blog
ritratto di Aquila

Suggerimenti per fotografare dei quadri

Salve sono un pittore, mi chiedevo se fosse possile avere delle informazione su come fotografare dei quadri. Ho visto in internet delle lampadine a basso consumo da 120wt
con temperatura colore di 5400K, pensavo di aquistarne quattro per fare delle prove, il mio dilemma è se devo creare una luce diffusa o sparargli la luce diretta.

 

 

Login   
 Twitter Facebook LinkedIn Youtube Google RSS

Chi è online

Ci sono attualmente 4 utenti e 52 visitatori collegati.

Ultimi Commenti