Home
Accesso / Registrazione
 di 

LM324 (datasheet) - L'amplificatore operazionale quadruplo

LM324 amplificatore operazionale quadruplo

L'LM324 è composto da 4 amplificatori operazionali indipendenti che sono stati progettati per funzionare con alimentazione singola per una vasta gamma di tensione. E' possibile l'operazione di scissione degli alimentatori fintanto che la differenza tra i due sia da 3 volts a 32 volts. Il campo di applicazioni include: amplificatore trasduttore, tutti i circuiti di amplificatori operazionali convenzionali che possono essere facilmente implementati nei sistemi di alimentazione.

lm324_schema

LM324 - Caratteristiche - Datasheet

  • frequenza interna compensata per l'unity gain
  • guadagno di tensione di 100dB
  • swing di uscita: 0V a VCC -1.5V
  • alimentazione singola: 3 V a 32 V
  • alimentazione doppia: +/-1.5 V a +/-16 V
  • tensione di offset: 3 mV Typ
  • Input Offset Current: 2 nA Typ
  • Input Bias Current: 20 nA Typ

Sicuramente l'amplificatore operazionale quadruplo piu famoso al mondo, molto usato nelle scuole, dagli hobbisti ed anche nelle produzioni di massa, quando non servono caratteristiche particolari, è sempre l'amplificatore piu economico e reperibile praticamente in qualsiasi momento.

 

 

Scrivi un commento all'articolo esprimendo la tua opinione sul tema, chiedendo eventuali spiegazioni e/o approfondimenti e contribuendo allo sviluppo dell'argomento proposto. Verranno accettati solo commenti a tema con l'argomento dell'articolo stesso. Commenti NON a tema dovranno essere necessariamente inseriti nel Forum creando un "nuovo argomento di discussione". Per commentare devi accedere al Blog
ritratto di wildlux

wildlux

Ciao ragazzi volevo capire in poche parole il transistor in modo generico nel senso in tutte le configurazioni possibili e immaginiabili,il mio professore ha spiegato ma non ci ho capito molto mi potete aiutare?

 

 

Login   
 Twitter Facebook LinkedIn Youtube Google RSS

Chi è online

Ci sono attualmente 8 utenti e 116 visitatori collegati.

Ultimi Commenti