Home
Accesso / Registrazione
 di 

Logitech Anywhere MX, il mouse a prova di vetro

mouse.jpg

Logitech Anywhere MX è il mouse wireless di recente produzione Logitech che combina la connettività wireless con l’innovativa tecnologia Darkfield (campo scuro), che prende spunto dall’antico studio delle coordinate terrestri basato sull’osservazione delle stelle.

Grazie a questa nuova tecnica la difficoltà che i mouse precedenti avevano nello scorrere su superfici trasparenti sembrerebbe quindi finalmente risolta. La presenza di due laser, infatti, rende percepibile anche le più piccole particelle di polvere che verranno poi tradotte in una sorta di rotta.
Il design del Logitech Anywhere MX è creato appositamente in maniera semplice e senza possibili elementi di disturbo, quali ad esempio luci stroboscopiche o altre strane protuberanze.

Giriamo un po’ intorno al Logitech Anywhere MX

Il lato sinistro del mouse anywhere ha due tasti personalizzabili, mentre il fondo è costituito dalla porta per la batteria. Lo switch on/off è dotato di molle ed è fondamentale sottolineare la presenza del piccolo dongle usb, unico nella sua praticità e di notevole importanza non solo per le sue ristrette dimensioni, ma anche per quella che Logitech chiama tecnologia “Unificante”. In termini pratici, il ricevitore usb, che sporge di appena un paio di millimetri, e quindi non rischia di rompersi quando è attaccato, riesce a gestire fino a ben 6 dispositivi tra tastiere Logitech wireless, mouse e keypad nello stesso momento, permettendo in questo modo un risparmio, in termini di utilizzo, delle porte usb.

Ma questo Logitech Anywhere MX funziona davvero così bene?

Effettuando una prova pratica, il mouse sembra essere infallibile. Garantisce infatti un perfetto scorrimento su svariati tipi di superficie, dal vetro alla moquette e il tracking è davvero affidabile, segno inequivocabile di una perfezionata tecnologia laser Darkfield.
La durata della batteria è davvero fenomenale, può infatti resistere anche a più di 4 settimane di utilizzo intenso e quando sarà arrivato il momento di cambiarla il led sulla parte superiore vi avvertirà semplicemente diventando arancione. Da notare inoltre che, nonostante ci sia spazio sufficiente per due batterie, il Logitech Anywhere MX può funzionare tranquillamente anche con una sola.

Pregi e difetti di Anywhere wireless

A suo favore possiamo sottolineare che questo innovativo mouse ha un design stiloso, un’ottima presa garantita anche da inserti di gomma strategicamente posizionati lateralmente, la capacità di tracking su ogni superficie, una rotella grande con o senza possibilità di distensione, un raggio di azione vasto (di circa 10 metri), un dongle usb molto piccolo e pratico e un consumo di batteria davvero limitato. Questo nuovo giocattolino della Logitech Sembra perfetto, anche se è innegabile che presenti qualche piccolo neo, seppure si tratti esclusivamente di sottili difetti che di certo non vanno ad intaccare le potenzialità di un prodotto nel complesso davvero ben funzionate; In particolare i limiti riscontrati nell’ utilizzo del prodotto sono una non completa adattabilità alla forma della mano e la mancanza di un modello ideato appositamente per i mancini.

Riassumendo possiamo dunque dire che il Logitech Anywhere MX è un prodotto vincente e finalmente, grazie alla sua capacità di adattamento a tutte le superfici, permetterà a tutti di sbarazzarsi di quegli ingombranti tappetini per il mouse.

 

 

Scrivi un commento all'articolo esprimendo la tua opinione sul tema, chiedendo eventuali spiegazioni e/o approfondimenti e contribuendo allo sviluppo dell'argomento proposto. Verranno accettati solo commenti a tema con l'argomento dell'articolo stesso. Commenti NON a tema dovranno essere necessariamente inseriti nel Forum creando un "nuovo argomento di discussione". Per commentare devi accedere al Blog

 

 

Login   
 Twitter Facebook LinkedIn Youtube Google RSS

Chi è online

Ci sono attualmente 5 utenti e 66 visitatori collegati.

Ultimi Commenti