Home
Accesso / Registrazione
 di 

LTC3880/-1, controllore DC/DC step-down sincrono a due uscite da Linear Technology

LTC3880/-1, controllore DC/DC

L'LTC3880/-1 è un controllore DC/DC step-down sincrono a due uscite ed ad alto rendimento dotato di interfaccia PMBus basata su I2C per la gestione digitale del sistema di alimentazione.

L'LTC3880/-1 unisce un regolatore di commutazione analogico con la conversione di precisione dei dati a segnale misto per offrire un'eccezionale facilità di progettazione e di gestione dei sistemi di alimentazione (sistemi che vengono supportati dal sistema di sviluppo software LTpowerPlay con un'interfaccia utente grafica (GUI) facile da utilizzare).

L'LTC3880/-1 permette la programmazione e la lettura digitali per il controllo e il monitoraggio in real-time delle funzioni cruciali del convertitore al punto di carico. I parametri di controllo programmabili includono:

    - limiti di marginatura e corrente
    - limiti di supervisione di ingresso e uscita
    - tensione di uscita
    - sequencing di accensione e tracciatura
    - frequenza di commutazione
    - dati di identificazione e tracciabilità.

I convertitori di dati di precisione on-chip e l'EEPROM consentono l'acquisizione e la memorizzazione non volatile delle impostazioni di configurazione del regolatore e delle variabili di telemetria quali tensioni e correnti di ingresso e di uscita, duty cycle, registrazione di temperatura ed errori.

L'LTC3880/-1 esegue la regolazione di due uscite indipendenti o di essere configurato per una singola uscita a due fasi. Inoltre, è possibile interlacciare e collegare in parallelo fino a 6 fasi per la condivisione precisa tra più circuiti integrati, minimizzando i requisiti di filtro di ingresso e uscita per le applicazioni ad alta corrente e/o a più uscite. Un amplificatore integrato fornisce il rilevamento della tensione di uscita differenziale remoto per una regolazione ad alta precisione, indipendente dalle cadute di tensione IR della scheda.

Le applicazioni dell'LTC3880/-1

    - ASIC ad alta corrente
    - alimentatori per FPGA e processori nei settori delle telecomunicazioni, della trasmissione dati, dell'elaborazione e dei sistemi di memorizzazione

Le configurazioni dell'LTC3880/-1 vengono facilmente salvate nell'EEPROM interna tramite l'interfaccia seriale I2C del dispositivo, utilizzando il software di sviluppo LTpowerPlay basato su GUI di Linear Technology. Con le configurazioni memorizzate on-chip, il controller è in grado di accendersi in modo autonomo, senza caricare il processore host. In alternativa, le impostazioni predefinite possono essere configurate mediante separatori di resistenze esterni per la tensione di uscita, la frequenza di commutazione, l'indirizzo di fase e di dispositivo.

Progetti multipli possono essere facilmente calibrati e configurati nel firmware per ottimizzare un unico progetto hardware per una gamma di applicazioni. Il guadagno del loop del convertitore non cambia al variare dei parametri dell'alimentatore, pertanto la compensazione rimane ottimizzata per più configurazioni.

L'LTC3880 è provvisto di driver per i gate ad alta corrente integrati per gestire tutti i MOSFET di potenza a canale N con tensione compresa tra 4,5 V e 24 V, ed è in grado di produrre tensioni di uscita con precisione ± 0,50% da correnti di uscita comprese tra 0,5 V e 5,5 V fino a 30 A per singola fase nell'intero range di temperature di esercizio. Il massimo rendimento viene raggiunto rilevando la caduta di tensione attraverso l'induttore di uscita (DCR) per rilevare la corrente, oppure è possibile utilizzare una resistenza di rilevamento esterno.

La compensazione di temperatura DCR programmabile annulla il TC dell'induttore in rame per mantenere un limite di corrente preciso e costante su un ampio range di temperature. L'on-time minimo dell'LTC3880/-1, di soli 90 ns, rende questo dispositivo ideale per le applicazioni con un elevato rapporto alta frequenza/alto step-down. La temporizzazione precisa su più chip e il sequencing basato sugli eventi consente l'ottimizzazione dell'accensione e dello spegnimento di complessi sistemi rail multipli. Ulteriori funzionalità includono il controllo costante current mode della frequenza con limite di corrente cycle-by-cycle, soft-start regolabile, frequenza di commutazione sincronizzabile e pin GPIO programmabili per indicare la condizione del componente e fornire il ripristino autonomo da condizioni di guasto.

L'LTC3880 è dotato di un LDO onboard per l'alimentazione del controller e driver del gate, mentre l'LTC3880-1 prevede una tensione di polarizzazione esterna per il massimo rendimento. Entrambi sono disponibili in un package QFN-40 da 6x6mm con funzionalità termiche avanzate. La versione con range di temperature esteso supporta temperature di giunzione operative comprese tra -40°C e 85°C. La versione industriale supporta temperature di giunzione operative comprese tra -40°C e 125°C.

Clicca qui per informazioni sui prodotti Linear Technology

 

 

Scrivi un commento all'articolo esprimendo la tua opinione sul tema, chiedendo eventuali spiegazioni e/o approfondimenti e contribuendo allo sviluppo dell'argomento proposto. Verranno accettati solo commenti a tema con l'argomento dell'articolo stesso. Commenti NON a tema dovranno essere necessariamente inseriti nel Forum creando un "nuovo argomento di discussione". Per commentare devi accedere al Blog
ritratto di Bazinga

Una cosa che ho sempre amato

Una cosa che ho sempre amato di Lineat Technology sono le application note e l'immediata visualizzazione dello schema applicativo. Mi ricordo i cd-rom delle DesignNote che custodivo gelosamente.

Notavo anche che ormai l'i2c è d'obbligo su tutti i dispoitivi, sia per i motivi conosciuti di diffusione, sia perchè sembra che il binomio google-android comunichi con il mondo esterno tramite i2c. O meglio, comunica wireless wi-fi, ma il protocollo poi scelto per i dispositivi di gestione della domotica sembra sia proprio l'i2c.

 

 

Login   
 Twitter Facebook LinkedIn Youtube Google RSS

Chi è online

Ci sono attualmente 9 utenti e 39 visitatori collegati.

Ultimi Commenti