LTC6409, amplificatore differenziale a 10GHz GBW, 1.1nV/√Hz

LTC6409 amplificatore differenziale

L’LTC6409 è un amplificatore differenziale a velocità elevata e bassa distorsione. È ideale per gestire i convertitori analogico-digitali (ADC) ad alta velocità di nuova generazione, quali l’LTC2262-14 a 14 bit, da 1,8 V e 150 Msps.

Le caratteristiche dell’amplificatore differenziale, LTC6409 sono:

      Tensione in modalità comune sull’uscita regolabile da 0,5 V a -1,5 V

 

      Prodotto guadagno-larghezza di banda di 10 GHz

 

      SFDR da 88 dB a 100 MHz, 2VP-P

 

      Spegnimento per bassa potenza

 

      Range di tensioni di alimentazione: da 2,7 V a 5,25 V

 

      Densità del rumore in ingresso di 1,1 nV/√Hz

 

      Il range di ingressi include la terra

 

      Guadagno impostato da resistori esterni (min 1V/V)

 

      Slew rate differenziale di 3300 V/µs

 

      Corrente di alimentazione di 52 mA

 

      Ingresso e uscita differenziali

 

    Package QFN a 10 conduttori di piccole dimensioni (3 x 3 x 0,75 mm)

I resistori di guadagno e feedback sono esterni e consentono di configurare il guadagno esatto e la frequenza di risposta necessarie per ciascuna applicazione. L’amplificatore è stabile per guadagno unitario e l’elevata corrente di uscita fino a 95 mA consente di gestire resistori di feedback e guadagno di valore inferiore, come ad esempio 150 Ohm, per un bassissimo rumore di uscita.

L’LTC6409 viene utilizzato nelle applicazioni a impulso di segnale, come ad esempio l’imaging, i test e le misure ad alta velocità, l’elaborazione dei segnali radar e le applicazioni di comunicazione.

L’LTC6409 è disponibile in un package QFN da 2 x 3 mm, qualificato per gli intervalli di grado di temperature da –40°C a 125°C

One Response

  1. electropower 16 maggio 2011

Leave a Reply