Home
Accesso / Registrazione
 di 

Mano Animatronica con Arduino e Xbee

mano animatronica con arduino e xbee

Da instructables una guida passo-passo per la creazione di una mano animatronica su base Arduino e Xbee.

Dal famosissimo sito instructables arriva questa guida passo-passo realizzata dall'utente njkl44 per la creazione di una mano animatronica.

La mano animatronica prevede ovviamente due parti ovvero una parte trasmittente ed una ricevente.

In questo caso la parte trasmittente è formata da:

un guanto

arduino ATMEGA 328

Xbee shield

5 sensori di flessione

una batteria da 9V

5 resistenze da 10k

I sensori di flessione applicati su ogni dito trasducono il movimento umano in un segnale elettrico (si tratta più che altro di una variazione della resistenza elettrica del sensore).

Il segnale, ripartito tra il sensore e la resistenza fissa da 10k, viene campionato dal sistema Arduino ed inviato in modalità wireless, tramite il modulo Xbee, al sistema ricevente.

Parte ricevente:

electrical wire tubes (http://www.instructables.com/id/Simple-Animatronics-robotic-hand/)

5 servi

Xbee shield

arduino ATMEGA 328

Partendo dalla mano animatronica già realizzata, basta collegare quelli che sono "i tendini" ai 5 servi, uno per dito.

Il modulo Xbee riceve i dati dalla "mano trasmittente" e li passa al sistema arduino che provvede a guidare in modo opportuno i 5 servi.

Qui potete trovare il firmware scritto da njkl44

 

 

Scrivi un commento all'articolo esprimendo la tua opinione sul tema, chiedendo eventuali spiegazioni e/o approfondimenti e contribuendo allo sviluppo dell'argomento proposto. Verranno accettati solo commenti a tema con l'argomento dell'articolo stesso. Commenti NON a tema dovranno essere necessariamente inseriti nel Forum creando un "nuovo argomento di discussione". Per commentare devi accedere al Blog
ritratto di Wales8686

WoW che progetto!

Fantastico progetto! Di gran lunga uno dei migliori che abbia visto.

ritratto di gaetech45

Curiosità

gaetech45
Che bel progetto! ma quanto costano i 5 sensori di flessione?

ritratto di Casciana17

Simpatico

Simpatico progetto,davvero molto intrigante i progetti con Arduino hanno un range di valori compreso tra 1 e + infinito :-)
comunque,per quanto riguarda i sensori di flessione,si possono definire come dei potenziometri flessibili e sensibili al tocco? Scusate la banalità della domanda ma con quei sensori non ho mai avuto modo di lavorarci su.

ritratto di Vittorio Crapella

Lnk

 

 

Login   
 Twitter Facebook LinkedIn Youtube Google RSS

Chi è online

Ci sono attualmente 0 utenti e 24 visitatori collegati.

Ultimi Commenti