Home
Accesso / Registrazione

Maurizio S.

ritratto di Maurizio S.

User title

User

Cronologia

Membro da
4 anni 2 settimane

 

 

Visita il sito EOS-Book con centinaia di progetti ed articoli!

Visita il nuovo sito di EOS-Book

Ultimi Commenti

Salve muldee, avvolte non conoscere esattamente la storia e la realtà dei fatti ci porta a farci delle idee sbagliate , specialmente se si acquisiscono informazioni, solo da news ed esperienze personali. Symbian sicuramente è morto per te che hai scelto altri SO e altri dispositivi, ma non per tutti e non per quella fetta di mercato dove si richiede un sistema stabile ed adatto alla fascia medio/bassa di dispositivi portatili(non tutti si possono permettere o vogliono permettersi uno smartphone). Symbian è sicuramente un sistema maturo e ben sperimentato , che negli ultimi 10 anni non ha smesso di evolversi e adattarsi ¡totalmente!, alle differenti architetture presenti nel mercato. Nokia non ha avuto, ne, ha fatto, nessun tipo di fallimento, è una delle compagnie più furbe e competenti del mercato, furbizia dimostrata dalla recente conversione in open source project di symbian, che permetterà agli sviluppatori symbian apportare la loro decennale esperienza anche su supporti di nuova...
Salve muldee, La conferma della differenza fra interpretazione personale e realtà dei fatti arriva dalle tue stesse risposte, -la prima: molto sbrigativa e personale, assomigliando proprio a un classico commentario "ovinico" di quelli che si trovano qua e la , senza reali riscontri e basi tecniche -la seconda: documentata e precisa dove ci si puo fare un'idea reale di come sono i fatti adesso, chiarimento chiama chiarimento: purtroppo, secondo me, va sempre specificato a cosa si fa riferimento, e, sia nel primo, che nel secondo commentario, ci sono generalizzazioni che portano a confondere Nel primo commentario affermi che Symbian è morto in generale senza specificare se ti riferivi a fascia alta, media o bassa, ed io ti ho risposto che symbian esiste anche su altre piattaforme sicché non è morto. Nel secondo commentario affermi che Nokia abbandona lo studio di Symbian e QT, beh! spero che anche questo, faccia riferimento agli smartphone con win7. Gli studi di Symbian e QT non sono...
Salve slovati, come sempre è un piacere leggere i tuoi articoli. Volevo solo accentuare un dettaglio importante, che magari sfugge leggendolo rapidamente, la caratteristica simple matrix AHB non è tipica solo sugli M3, però molti fabbricanti, sui loro prodotti con core M3 la usano a loro piacimento, dato che AMBA non è, e non ha, un vero e proprio standard fisico. Molti separano i bus in due o più bridge' APB, per separare canali di alta e bassa velocità, facendo si, che una matrice multiplexata, sia sufficiente ad amministrare le periferiche. Ed altri come Actel su smartfusion, aumentano le prestazioni generali,aggiungendo veri e propri livelli AHB, quello che si conosce come AHB multilayer, chiaro che questo aumenta la larghezza di banda disponibile per i diversi master sul bus, immaginiamo solo, con che libertà interagiscono le periferiche con il loro canali DMA dedicati, e senza intervallarsi con altri processi più o meno rapidi. Questo è saperci fare e non è solo merito del core...
Salve Stewe,Emanuele,Linus(questo nome mi ricorda qualcuno :)) Stewe molto interessante il tuo punto di vista su tanti aspetti, e certamente anche Emanuele in più punti ti ha dato le risposte che anch'io t'avrei dato. Visto dall'esterno del concorso, non si vede cosi tragico, e da un enorme piacere, vedere che molte recensioni, anteriormente lasciate scorrere sul blog, adesso sono punto di discussione, e si legge anche se qualcosa non cattura subito la nostra attenzione. Non tutti gli scrittori del blog EOS, sono ingegneri elettronici ne informatici, ma brillano di una capacità di sintesi didascalica(ed altre capacità), che avvolte, chi è eccessivamente tecnico, come me, non ha. Molte volte leggo bellissime recensioni, senza nemmeno un commento, e se posso commentare sia criticamente che positivamente cerco di farlo, almeno così, spero apportare un piccolo granello alla comunità EOS, comunità orgogliosamente Italiana. Ed anche se molti, cercano di criticare i benefici(se esistenti)...
Salve Alex87ai, Io lavoro con ambi soluzioni, credo essere stato uno dei primi in europa a lavorare sui PIC32 (fattura microchipdirect alla mano), specialmente lanciando prodotti commerciali attualmente in produzione. Che dire! mi lascia un po l'amaro in bocca il PIC32, alla fine compie molto bene i propositi proposti. E sicuramente la gamma alta, ha tutte le caratteristiche utili in un progetto onChip(NET,USB,CAN,ecc) in un campo più MCU che MPU, da un'altra parte alcune caratteristiche sono state disegnate e concepite per essere acquisite rapidamente dai programmatori provenienti dalle architetture 8bits e 16bits della stessa Microchip. Tagliando un po fuori i progettisti, con esigenze più generiche e allo stesso tempo più standards, specialmente parlando di interfaccia memoria volatile esterna. Il core m4k mips è stato parzialmente implementato e realmente è un primo passo, per avvicinarsi al mercato 32bits. Specialmente con la recente acquisizione da parte di Microchip del...
Login   
 Twitter Facebook LinkedIn Youtube Google RSS

Chi è online

Ultimi Commenti