MC34064 : Reset e rilevamento sottotensione

MC34064 Reset e rilevamento sottotensione

Nei microcontrollori solitamente viene utilizzata per effettuare il reset la resistenza di pull-up o pull-down, ampiamente discusso nell’articolo pubblicato su Elettronica Open Source qualche tempo fa, Resistenza Pull-Up

Ma nel caso di circuiti alimentati con accumulatori ricaricabili o meno il circuito potrebbe essere soggetto ad instabilità e quindi a interventi non desiderati di reset.

L’MC34064 è un circuito di rilevamento sottotensione specificamente progettato per essere utilizzato come controller di reset per microprocessori. Esso offre al progettista una soluzione economica per la rilevazione di bassa tensione con un singolo resistore esterno. L’MC34064 offre un contenitore compatto e con un comparatore di soglie precise e inserito all’interno un circuito di isteresi per evitare operazioni irregolari di reset.

L’uscita open collector per il reset è in grado di sopportare correnti superiori a 10mA, e il funzionamento è garantito con una tensione di ingresso fino a 1,0 V, con un consumo ridotto nel funzionamento in standby. I dispositivi MC sono prodotti in contenitore a 3-pin in TO-92, oppure in TSOP-5 e Micro8t a montaggio superficiale con 8 pin di cui 3 collegati.

Il dispositivo NCV è confezionato in contenitore SOIC-8 e A-92 e include il monitoraggio diretto della tensione di 5.0V, e questo può essere utilizzato in dispositivi di alimentazione negli elettrodomestici, ad uso automobilistico, beni di consumo e apparecchiature industriali.

Lo schema a blocchi rappresenta nella figura l’MC34064 che contiene ben 21 transistor.

Caratteristiche MC34064

    • Contenitore compensato in temperatura per mantenere la tensione di riferimento;
    • Comparatore di soglia a 4,6V a 25°C ;
    • Comparatore di soglia di precisione garantita a temperatura superiore;
    • circuito di isteresi che impedisce un Reset irregolare;
    • Reset in uscita con correnti superiori a 10mA;
    • Diodo di blocco per il ritardo alla scarica dei condensatori
    • Basso consumo di corrente in standby;
    • Economico e in contenitore TO-92, TSOP-5, SOIC-8 e Micro8 per montaggio superficiale;
    • Quelli con il prefisso NCV sono per Automotive e altre applicazioni che richiedono cambiamenti e controlli.
    • Disponibile in contenitore privo di piombo.

2 Comments

  1. electropower 28 giugno 2011
  2. alfio92 30 giugno 2011

Leave a Reply