Michael Jackson, il Re del Pop, Dio ti benedica!

michael jackson emcelettronica re del pop

Che ne è stato dell’alba
che ne è stato della pioggia
che ne è stato di tutte le cose
che tu dici fossero da conquistare
che ne è stato dei campi distrutti
c’è un tempo
che ne è stato di tutte le cose
che tu dici fossero tue e mie
ti sei mai fermato a notare
tutto il sangue che abbiamo versato prima
ti sei mai fermato a notare
questa terra che piange, queste coste piangenti?

RITORNELLO:
Aaaaaaaaaah Oooooooooh
Aaaaaaaaaah Oooooooooh

cosa abbiamo fatto al mondo
guarda cosa abbiamo fatto
che mi dici di tutta la pace
che hai promesso solo a tuo figlio
che mi dici dei campi fioriti
c’è un tempo
che mi dici di tutti quei sogni
che dici che erano tuoi e miei
ti sei mai fermato a notare
tutti i bambini morti per via della guerra
ti sei mai fermato a notare
questa terra piangente, queste coste piangenti?

RITORNELLO

sono abituato a sognare
sono abituato a dare un’occhiata oltre le stelle
ora non so dove siamo
anche se so che siamo alla deriva

RITORNELLO

hey, che mi dici di ieri
(che mi dici di noi)
che mi dici dei mari
(che mi dici di noi)
i paradisi stanno cadendo
(che mi dici di noi)
non posso neanche respirare
(che mi dici di noi)
che mi dici della terra che sanguina
(che mi dici di noi)
è il grembo del nostro pianeta
(che mi dici di noi)
che mi dici degli animali
(che mi dici di noi)
abbiamo rivoltato regni nella polvere
(che mi dici di noi)
che mi dici degli elefanti
(che mi dici di noi)
abbiamo perso la loro fiducia
(che mi dici di noi)
che mi dici delle balene che piangono
(che mi dici di noi)
abbiamo devastato i mari
(che mi dici di noi)
che mi dici dei sentieri della foresta
(ooh ooh)
bruciati nonostante i nostri appelli
(che mi dici di noi)
che mi dici della terra santa
(che mi dici di di essa)
strappata via dalla fede
(che mi dici di noi)
che mi dici dell’uomo comune
(che mi dici di noi)
non possiamo lasciarlo libero(?)
(che mi dici di noi)
che mi dici dei bambini che muoiono
(che mi dici di noi)
non puoi sentirli piangere
(che mi dici di noi)
dove abbiamo sbagliato(?)
(ooh ooh)
qualcuno mi dica perchè
(che mi dici di noi)
che mi dici dei piccoli?
(che mi dici di noi)
che mi dici dei giorni
(che mi dici di noi)
che mi dici di tutta la loro gioia
(che mi dici di noi)
che mi dici dell’uomo
(che mi dici di noi)
che mi dici dell’uomo che piange
(che mi dici di noi)
che mi dici di Abramo
(che mi dici di noi)
che mi dici della morte ancora
(che mi dici di noi)
abbiamo consacrato un dannato.

STAMPA     Tags:

One Response

  1. Emanuele 26 giugno 2009

Leave a Reply