Home
Accesso / Registrazione
 di 

Microcontroller ATMEL per sparare sangue

atmel sangue

Microcontroller Atmega8/168 ATMEL per sparare sangue

La violenza è un caratteristica inevitabile e meccanica del cervello umano, fortemente presente a causa della cultura, della genetica e dell’evoluzione. Un’esperienza di uccisione cambia la nostra percezione della violenza e della morte. Come i giocatori muoiono in un server di video giochi pubblici su Counter-strike, un popolare sparatutto in prima persona, così un’elettrovalvola spruzza una piccola quantità di sangue finto. In questo modo si ha una sensazione della morte più realistica. In pratica si cerca di rendere esperienze che sono strettamente virtuali in esperienze percepibili come vere.
La parte elettronica è basata su un microcontroller Atmega8/168 (ATMEL) che è collegato ad un pc che funge da server per il gioco. I giocatori su internet possono connetterci e giocare live al server e ogni giocatore che muore EventScripts e un’applet java scritta in Processing 1.0 mandano comandi seriali al microcontroller, che a sua volta comanda l’elettrovalvola per lo spruzzo di falso sangue... Se vuoi puoi provare anche tu, connettendoti al server all’indirizzo 134.226.133.127:27015
Ora le esperienze virtuali e reali si stanno fondendo, attento a non muorire nel gioco se non vuoi farlo anche nella realtà! Ma è davvero così divertente guardare in faccia la morte? O è divertente provocarla agli altri???

 

 

Scrivi un commento all'articolo esprimendo la tua opinione sul tema, chiedendo eventuali spiegazioni e/o approfondimenti e contribuendo allo sviluppo dell'argomento proposto. Verranno accettati solo commenti a tema con l'argomento dell'articolo stesso. Commenti NON a tema dovranno essere necessariamente inseriti nel Forum creando un "nuovo argomento di discussione". Per commentare devi accedere al Blog

 

 

Login   
 Twitter Facebook LinkedIn Youtube Google RSS

Chi è online

Ci sono attualmente 14 utenti e 84 visitatori collegati.

Ultimi Commenti