Home
Accesso / Registrazione
 di 

Microcontrollori 32 bit Qorivva Freescale per applicazioni automotive

Microcontrollori Qorivva Freescale

Qorivva Freescale, microcontrollori a 32 bit. I progressi e le innovazioni nell’elettronica per powetrain sono stati numerosi e comprovati nel corso degli ultimi decenni. Negli ultimi quindici anni, le regolazioni e lo sviluppo di nuovi standard hanno permesso si accelerare l’adozione di microcontrollori per l’industria automobilistica a 32 bit.

I requisiti per un accurato controllo dell’iniezione e del ciclo di combustione sono stati attivati grazie alle capacità prestazionali di ogni nuova generazione di MCU (microcontrollori). La presentazione comparsa sul numero di Strategy Analytics di novembre recitava: ‘Panoramica sulla domanda di semiconduttori automotive‘ stava ad indicare che il business degli MCU per l’industria automobilistica si sta espandendo e la categoria di dispositivi a 32 bit vedrà la crescita più rapida e l’adozione più vasta, grazie alle performance più elevate, alla memoria chip-on-chip e all’integrazione delle periferiche così come alle interfacce di comunicazione.

I microcontrollori Qorivva Freescale rappresentano un mercato in crescita

Si prevede che il valore di mercato possa raddoppiare nel 2016 fino a raggiungere i 5 bilioni di dollari, cinque volte di più rispetto ai microcontrollori ad 8 bit e due volte e mezzo maggiore degli MCU a 16 bit.

La famiglia di microcontrollori Qorivva rappresenta il modello degli MCU a 32 bit di Freescale per le applicazioni automotive e si basa sulla tecnologia Power Architecture. E quindi? Per essere precisi i microcontrollori Qorivva rappresentano un impegno per un supporto a lungo termine nei confronti dei clienti Freescale dell’industria automobilistica. Ogni dispositivo include un core ad alte prestazioni a velocità incrementate progressivamente ed un set di periferiche per guidare i complessi sistemi di controllo come il solenoide della trasmissione, gli iniettori e i motori elettrici, e per interfacciarsi con i sensori della nuova generazione dell’industria automobilistica.

I microcontrollori Qorivva sono dotati di un ecosistema completo, che include le soluzioni software run-time e i tool di sviluppo.

La presenza dei microcontrollori Qorivva sul territorio

Forse in molti non ne sono a conoscenza, ma gli MCU Qorivva si trovano in diversi veicoli attualmente sulle starde, tra cui le Opel Insigna, che sono dotate di un motore regolato da un processore embedded Freescale a 32 bit con 3MB di memoria flash integrata. Un’ altra importante componente )che è sempre fornita da Freescale) di cui sono dotati questi motori controlla in modo preciso il sistema ad iniezione diretta a benzina interfacciato con le componenti elettriche.

Il futuro dei microcontrollori Qorivva

In futuro, i microcontrollori Qorivva dovrebbero far scorrere la tecnologia Power Architecture oltre powertrain per raggiungere gli altri sottosistemi presenti in una macchina, come la struttura, la sicurezza e il telaio. Questa piattaforma di architettura avanzata, un prolungamento della Power Architecture MPC56XX, è costruita su una tecnologia CMOS a 55nm, con una delle più affidabili NMV (non-volatile memory, memoria embedded non volatile) presenti al momento nell’industria elettronica.

Quindi, questo è quanto; i microcontrollori Qorivva potrebbero trovarsi nella macchina che magari utilizzate ogni giorno per andare a lavoro. Il lancio degli MCU automotive Qorivva segna un momento entusiasmante per i progressi svolti nel campo dell’industria automobilistica.

 

 

Scrivi un commento all'articolo esprimendo la tua opinione sul tema, chiedendo eventuali spiegazioni e/o approfondimenti e contribuendo allo sviluppo dell'argomento proposto. Verranno accettati solo commenti a tema con l'argomento dell'articolo stesso. Commenti NON a tema dovranno essere necessariamente inseriti nel Forum creando un "nuovo argomento di discussione". Per commentare devi accedere al Blog

 

 

Login   
 Twitter Facebook LinkedIn Youtube Google RSS

Chi è online

Ci sono attualmente 8 utenti e 84 visitatori collegati.

Ultimi Commenti