Microprocessore o microcontrollore multi-firmware

Microprocessore o microcontrollore multi-firmware

Microprocessore multi-firmware

Nei casi in cui uno stesso hardware può essere impiegato per diverse applicazioni differenziando esclusivamente il firmware, potrebbe risultare strategico implementare una tecnica di caricamento di diversi firmware a seconda dell’applicazione. Le diverse versioni di firmware risiedono tutte  sullo stesso chip e possono essere  selezionate a seconda le valore di opportuni  ingressi di controllo.  Una soluzione di questo tipo consente di abbattere i costi di produzione in quanto lo stesso identico hardware (incluso il micro con le varie versioni di firmware) è valido per tutte le applicazioni. Come esempio si supponga di disporre di quattro versioni diverse di firmware. Dal punto di vista hardware occorre riservare due ingressi tramite i quali verrà selezionato il firmware da utilizzare. In figura 2 è riportato l’accorgimento hardware da adottare con la relativa configurazione dei jumper.

Figura 2. Selezione del firmware mediante jumper

Figura 2. Selezione del firmware mediante jumper

Dal punto di vista del firmware si dovrà prevedere una struttura in cui ciascun programma sia contrassegnato da una etichetta ben precisa. La prima parte del firmware controllerà lo stato degli ingressi IN1 e IN2 quindi  salterà all’etichetta opportuna avviando così il programma voluto. In figura 3 il diagramma di flusso delle operazioni.

Figura 3. Il diagramma di flusso per la selezione del programmaare mediante jumper

Figura 3. Il diagramma di flusso per la selezione del programmaare mediante jumper

STAMPA     Tags:, ,

One Response

  1. Maurizio Maurizio 23 gennaio 2016

Leave a Reply

Flip&Click Arduino e Python compatibile

Fai un abbonamento Platinum (EOS-Book + Firmware), ricevi in OMAGGIO la nuova Flip&Click, inviaci il tuo progetto e OTTIENI IL RIMBORSO