MMA7660FC – Sensore di accelerazione a tre assi da Freescale

L'MMA7660FC della Freescale Semiconductor è un sensore capacitivo di accelerazione a tre assi contenuto in un package DFN a basso profilo 3 x 3 x 0.9 mm. L'accelerometro MMA7660FC (Tron) integra funzionalità intelligenti con consumi ridotti per indirizzare i dispositivi portatili.

Il dispositivo offre un risparmio di corrente e di potenza. L'accelerometro MMA7660FC può essere utilizzato per individuare i cambiamenti di posizione. L'MMA7660FC si interfaccia direttamente col processore del sistema principale per una massima flessibilità della comunicazione.

MMA7660FC -6 Pack Three-axis Low g Digital Acceleration Sensor

Applicazioni

    Giochi e giocattoli
    Telefoni cellulari/PMP/PDA/Fotocamere Digitali
    Spegnimenti sicuri
    Attività di controllo in applicazioni mediche e sportive

Tron (MMA7660FC) Overview

    Basso profilo 3 x 3 x 0.9 mm
    Baso consumo di energia
    Individuazione di movimento compresi vibrazione e tocco (touch)
    Progetto "robusto" con l'abilità di sopravvivere agli shock fino a 10,000g

Development Tools
RD3803MMA7660FC

Development Tools RD3803MMA7660FC
E' stato progettato per fornire all'utente uno standard per valutare l'MMA7660FC.
Il kit include:

    La scheda di comunicazione contiene un microcontrollore e una interfaccia USB che consente la comunicazione con un PC
    GUI (Graphical user interface)
    USB Connector

KIT3803MMA7660FC
KIT3803MMA7660FC
Progettato con tutti i pins dell'accelerometro collegato direttamente al socket standard per il prototipo e la valutazione del dispositivo.
Il kit include:

    DIP board con l'accelerometro MMA7660FC
    "Sensor CD" contenente documenti e web links

Registrati utilizzando il seguente modulo e riceverai uno sconto speciale per queste schede. (solo per i primi 20)

RICHIESTA DI CONTATTO
Se desideri maggiori informazioni su questo prodotto Freescale, invia una richiesta ad Arrow utilizzando il seguente modulo.

Se non sei ancora abbonato, ABBONATI ORA!

Abbonati alle riviste di elettronica
STAMPA     Tags:

One Response

  1. Stefano Lovati slovati 30 aprile 2009

Leave a Reply