Home
Accesso / Registrazione
 di 

Moduli solari per 490 MW prodotti da Suntech per il mercato europeo

Moduli solari suntech

La Suntech ha ordini per moduli solari da immettere sul mercato europeo per 490 MegaWatt e guarda già a nuovi accordi per il 2010. Il mercato dei moduli solari è in ripresa e in espansione

L'accordo di Suntech per i moduli solari

Moduli solari con una portata di 490 MW destinati all'Europa nei prossimi tre anni. La compagnia cinese Suntech Power Holdings Co. Ltd. ha firmato un accordo a lungo termine di fornitura che la impegna a costruire moduli solari per 490 MW. Gli impianti saranno consegnati ai clienti in europa lungo i prossimi tre anni. Tra i partner dell'accordo sulla lunga distanza della Suntech sono inclusi dei prestigiosi marchi di fornitura, compagnie di progettazione e sviluppatori. I nomi delle compagnie non sono stati ancora rivelati.

Secondo i termini dell'accordo, è prevista una fornitura di 115 MW nel 2010, 155 MW nel 2011 e 220 MW nel 2012, con l'opzione di un eventuale ritocco verso l'alto della quantità fornita. La Suntech prevede la conclusione di un ulteriore accordo di fornitura a lungo termine nei prossimi mesi, che rispecchierà sia la voglia di migliorare e dedicarsi alla qualità dalle compagnie solari che stanno investendo in tecnologie di valore, sia il potenziale e la credibilità di supportare una crescita a lungo termine del mercato dei moduli solari.

"I clienti scelgono di collaborare con la Suntech perché il nostro provato impegno verso sistemi di qualità, affidabili e performanti, confermati da più di 1,5 GW di impianti installati," spiega Jerry Stokes, Vice Presidente per la strategia e lo sviluppo degli affari all'interno della Suntech. "Con la previsione di una ripresa forte della crescita del mercato solare nel 2010 e oltre, è essenziale sia per i nostri partner che per la Suntech conquistare una chiara e sicura compresione del mercato futuro, dei loro leader e delle line guida. Questo ci permetterà di allineare le caratteristiche dei prodotti, delle performance e la richiesta del mercato con la possibilità di espansione, e per differenziare i nostri prodotti e le soluzioni offerte dai nostri partner".

Il futuro del mercato dei moduli solari

Questo momento segna un punto di svolta importante nella storia del mercato globale dell'energia solare. Fino a poco tempo fa, i moduli solari tedeschi erano usati in modo quasi esclusivo nelle installazioni sul territorio europeo. Negli ultimi anni, invece, compagnie Cinesi come la Suntech hanno iniziato a realizzare prodotti di alta qualità che possono fare concorrenza, per efficienza e qualità, alla controparte tedesca. Ci sono state accuse, da parte delle società tedesche, di "dumping" per quanto riguarda alla produzione dei pannelli solari cinesi che poi vengono venduti sul mercato tedesco ed europeo in generale. Le compagnie tedesche dello stesso settore accusano le aziende cinesi di ricevere sovvenzioni dal governo del loro paese per sviluppare l'industria dell'energia solare.

Allo stesso tempo le compagnie americane come la Evergreen Solar hanno cominciato a spostare la produzione verso la cina per abbassare i costi mantenendo la solidità dei loro prodotti. In ogni caso, siamo di fronte all'inizio di una svolta e di un cambiamento radicale che porterà ad un mercato dell'energia solare di portata mondiale, una spinta in più per quelle compagnie che sono ancora indecise e che saranno obbligate a entrare in questo tipo di mercato in modo più veloce.

 

 

Scrivi un commento all'articolo esprimendo la tua opinione sul tema, chiedendo eventuali spiegazioni e/o approfondimenti e contribuendo allo sviluppo dell'argomento proposto. Verranno accettati solo commenti a tema con l'argomento dell'articolo stesso. Commenti NON a tema dovranno essere necessariamente inseriti nel Forum creando un "nuovo argomento di discussione". Per commentare devi accedere al Blog

 

 

Login   
 Twitter Facebook LinkedIn Youtube Google RSS

Chi è online

Ci sono attualmente 28 utenti e 68 visitatori collegati.

Ultimi Commenti