Monitoraggio ambientale IoT con ThingSpeak ed ESP8266 [Progetto completo open source]

Il progetto di questo articolo utilizza il modulo Wifi ESP8266 che invia i dati del sensore ambientale DHT11 al server ThingSpeak per la registrazione e il monitoraggio. Una condizione operativa verifica l’aumento della temperatura, innescando una notifica da parte dell’app mobile Newtrify tramite il server Pushingbox. Il progetto si presta a ulteriori modifiche e aggiornamenti secondo le proprie esigenze.

Introduzione

ESP8266 è un chip Wi-Fi a basso costo con uno stack completo TCP / IP e capacità di gestione con un microcontrollore integrato. ESP8266 offre una soluzione completa e autonoma di gestione di reti wireless per ospitare l'applicazione firmware. ESP8266 integra il balun RF, l'amplificatore di potenza e quello di ricezione low-noise, i filtri e i moduli di gestione dell'alimentazione, con un minimo di circuiteria esterna. Il modulo è progettato per occupare una superficie minima del PCB. L’obiettivo del progetto open source vuole fornire un primo approccio facilmente integrabile con altre soluzioni, al fine di creare un canale server per la registrazione dei dati attraverso l'applicazione online ThingSpeak, e quindi creare a sua volta una condizione utilizzando il server Pushingbox in modo che se la temperatura superi un certo limite, viene innescata una notifica da parte dell’app mobile Newtrify. Newtifry è un programma Android e un back-end server per fornire notifiche agli smartphone utilizzando le API Google Cloud Messaging (GCM).  API PushingBox è utilizzato per eseguire uno scenario di notifiche attraverso una richiesta HTTP o una email leggendo i dati da ThingSpeak. L'unico argomento da associare è l'ID del dispositivo dopo aver creato lo scenario andandolo ad inserire nel server ThingSpeak. Newtifry è un sistema di notifiche che utilizza messaggi push invece dei tradizionali SMS. È progettato per gli amministratori di sistema e soprattutto per tutti quelli che lavorano con i propri sistemi di monitoraggio. I messaggi sono destinati ad essere brevi e solo per far conoscere i principali problemi prima di intervenire manualmente sull'hardware. Newtifry può anche leggere i messaggi in arrivo usando il servizio text to speech. Una volta che un utente [...]

ATTENZIONE: quello che hai appena letto è solo un estratto, l'Articolo Tecnico completo è composto da ben 2256 parole ed è riservato agli abbonati PREMIUM. Con l'Abbonamento avrai anche accesso a tutti gli altri Articoli Tecnici PREMIUM e potrai fare il download (PDF) dell'EOS-Book e Firmware del mese. ABBONATI ORA con PAYPAL è semplice e sicuro.

Abbonati alle riviste di elettronica

4 Commenti

  1. Giovanni Di Maria Giovanni Di Maria 29 giugno 2017
  2. Maurizio Di Paolo Emilio Maurizio Di Paolo Emilio 29 giugno 2017
  3. Linux Linux 4 luglio 2017

Scrivi un commento