Home
Accesso / Registrazione
 di 

NasoNeb: strumenti sempre più efficaci per i farmaci nasali

NasoNeb produce dispositivi per la somministrazione di farmaci per via nasale

NasoNeb è un’azienda che produce dispositivi che consentono di inalare farmaci nasali. Negli ultimi anni i ricercatori stanno testando strumenti sempre più efficaci che riescano a somministrare il farmaco nel modo migliore possibile, coprendo tutta la superficie interna del naso. Alcuni studi recenti della Aerosol Science Laboratories di Camarillo, in California, hanno sottoposto a rigorosi test due tipi di dispositivi.

L’uso degli strumenti NasoNeb

La famiglia dei prodotti NasoNeb comprende il NasoNeb Nasal Nebulizer e il NasoNeb Powered Irrigator nasale. Entrambi i sistemi offrono una terapia veloce, conveniente e pulita per chi soffre di sinusite, offrendo un aerosol che penetra tutta la cavità nasale. Tutti noi almeno una volta nella vita abbiamo avuto il raffreddore e sappiamo quanto siano fastidiosi i sintomi. Molto spesso le malattie simili al raffreddore vengono curate utilizzando dei dispositivi che somministrano i farmaci attraverso il naso. Anche in questo settore medico la ricerca sta continuando attraverso una continua sperimentazione per trovare strumenti sempre più efficaci per risolvere velocemente i problemi dei pazienti.

I dispositivi come NasoNeb sono usati da chi soffre di sinusite cronica, rinite, allergie nasali, fibrosi cistica, tosse cronica e asma. Il NasoNeb Nasal Nebulizer è disponibile solo su prescrizione medica ed è indicato per la somministrazione intranasale del farmaco e della soluzione fisiologica per il trattamento di patologie croniche del seno nasale.

Il sistema utilizza un compressore e uno spray nasale per spruzzare aerosol di soluzione salina in entrambe le narici con una pressione sufficiente a penetrare in profondità nella vostra cavità nasale. Non vi è alcun flusso di acqua corrente fuori del naso, per cui il dispositivo non sporca non dà senso di soffocamento o di annegamento, svantaggio comune di dispositivi di grande volume.

I test dei dispositivi NasoNeb

Già, perché i dispositivi non sono tutti uguali. La tecnologia NasoNeb è un prodotto degli Aerosol Science Laboratories di Camarillo, in California: si tratta di un grande nebulizzatore nasale per particelle (LPNN), usato nel tentativo di facilitare la fornitura di farmaci naso-sinusali. Due studi hanno recentemente riportato al convegno dell’American Rhinologic Society che questo sistema di somministrazione del farmaco offre una migliore organizzazione dei farmaci attraverso le goccioline aerosol nei seni nasali aperti.

Il titolo della ricerca è piuttosto astratto ed è "Uno studio comparato della distribuzione di salina normale somministrata da grandi nebulizzatori di particelle di grande volume (LPNN) contro bottiglie a spruzzo di volume largo e bassa pressione (LVLP)".

Il risultato riportato nella ricerca è che la fluoresceina è stata superiore a quella di riferimento sia per i dispositivi LPNN e LVLP. Nessuna differenza tra è stata notata tra i due tipi di dispositivi, ma è stata osservata solo una tendenza a favore del LVLP per il recesso frontale-sinusale. Per il LVLP, una concentrazione fissa prodotta statisticamente è significativamente maggiore nella colorazione con fluoresceina in tutti i siti. Per una quantità fissa di tintura, l’LPNN ha avuto un punteggio migliore rispetto al LVLP per i seni etmoidali.

In conclusione si può dire che entrambi i dispositivi di NasoNeb, sia LPNN che LVLP hanno somministrato il farmaco in tutti i siti. LPNN può offrire vantaggi nella somministrazione di alte concentrazioni di farmaco in quantitativi relativamente piccoli. Gli LVLP possono prevedere la somministrazione di farmaci concentrati sul recesso frontale-sinusale. La rilevanza pratica di queste osservazioni è chiara, ma ulteriori indagini devono essere portate a termine.

Ovviamente il paziente non dovrà conoscere tutte queste sigle e questi termini. Quello che è importante sapere è che in futuro avremo strumenti sempre più efficaci per la cura di raffreddori, sinusiti e malattie dell’apparato respiratorio.

 

 

Scrivi un commento all'articolo esprimendo la tua opinione sul tema, chiedendo eventuali spiegazioni e/o approfondimenti e contribuendo allo sviluppo dell'argomento proposto. Verranno accettati solo commenti a tema con l'argomento dell'articolo stesso. Commenti NON a tema dovranno essere necessariamente inseriti nel Forum creando un "nuovo argomento di discussione". Per commentare devi accedere al Blog

 

 

Login   
 Twitter Facebook LinkedIn Youtube Google RSS

Chi è online

Ultimi Commenti