Home
Accesso / Registrazione
 di 

Netgear cala il poker di nuovi modelli switch ProSafe Plus

Netgear cala il poker di nuovi modelli switch ProSafe Plus

Netgear ha espanso la propria famiglia di switch ProSafe Plus con quattro nuovi modelli, al fine di rifornire business crescenti con crescenti bisogni in termini di network; in questo contesto gli switch ProSafe Plus offriranno supporto integrato per il cable test, priorità QoS (Quality of service, anche qualità di servizio) per il traffico voce e video e la configurazione LAN per la segmentazione del network. E fa tutto questo, in modo impressionante, ad un costo pari al 10% di quello di uno switch non gestito. Si può ben dire che questo è davvero un ottimo strumento per tagliare i costi mentre si avvia un business.

Una panoramica sulla famiglia di switch ProSafe Plus di Netgear

Vediamo un po’ cosa ci offe l’intera famiglia di switch ProSafe Plus. Bene, abbiamo il GS108E desktop 8 porte, il GS116E desktop 16 porte e il JGS524E rack mount 24 porte: tutti offrono la connettività Gigabit Ethernet. Il GS108E desktop 8 porte sarà il primo switch della famiglia ProSafe Plus a fornire PoE (Power Over Ethernet, alimentazione attraverso Ethernet) per il supporto di dispositivi come i telefono IP, i punti di accesso wireless, le telecamere di sicurezza e gli switch remoti (tutto senza dover aver delle linee elettriche dedicate per fornire corrente elettrica).

Le caratteristiche degli switch ProSafe Plus di Netgear

Passiamo ora alla altre importanti caratteristiche che sono incluse in questi nuovi dispositivi:
- Monitoraggio e controllo del traffico per mezzo di un software di utility basato sulla grafica e adatto ai non professionisti
- Qualità del servizio (QoS) per dare priorità al traffico a seconda della porta o a seconda del tipo di dati
- Individuazione di cable loops per prevenire i broadcast storm (tempeste di trasmissioni), eliminando così la necessità di avere strumenti per la diagnostica del network che di solito costano centinaia di euro.ì
- Protezione automatica contro gli attacchi DoS (Denial of Service)
- Supporto VLAN (Virtual Local Area Network) per separare il traffico, come ad esempio offrire ad un ospite un network Wi Fi che è stato separato dal network aziendale
- Semplice set-up, insieme alla connettività plug and play
- Design privo di ventola per garantire una operatività silenziosa, grazie alla quale è possibile piazzare il dispositivo anche in aree di lavoro open space.

Aspetti green ed economici degli switch ProSafe Plus di Netgear

Vantando la linea verde dell’azienda seguita nel progetto Netgear Green, questi switch sono a basso consumo ed è previsto che ridurranno le emissioni del 70% rispetto a quelli non gestiti, grazie all’auto spegnimento di porte non in uso. Inoltre il supporto di 24 ore, sette giorni su sette, offerto da Netgear tramite esperti che si metteranno in contatto diretto con il cliente, è una garanzia in caso qualunque non dovesse andare nel verso giusto.
E adesso passiamo al prezzo: il il GS108E desktop 8 porte sarà venduto ad 85$, mentre il GS108PE con quattro porte PoE partirà da 175$. Il GS116E avrà un prezzo base di 196$ e chiude il JGS524E, con un costo minimo di 289$. Tutti gli switch ProSafe Plus saranno disponibili entro la fine del mese.

 

 

Scrivi un commento all'articolo esprimendo la tua opinione sul tema, chiedendo eventuali spiegazioni e/o approfondimenti e contribuendo allo sviluppo dell'argomento proposto. Verranno accettati solo commenti a tema con l'argomento dell'articolo stesso. Commenti NON a tema dovranno essere necessariamente inseriti nel Forum creando un "nuovo argomento di discussione". Per commentare devi accedere al Blog

 

 

Login   
 Twitter Facebook LinkedIn Youtube Google RSS

Chi è online

Ci sono attualmente 6 utenti e 45 visitatori collegati.

Ultimi Commenti