Numeri casuali e risultati attendibili: la potenza del metodo Monte Carlo

mc3

Presumo che la stragrande maggioranza di coloro che non hanno alcuna cognizione di statistica o calcolo delle probabilità non abbia la più pallida idea di cosa sia il metodo Monte Carlo; magari non lo avranno mai neanche sentito nominare. Eppure, si tratta di uno strumento ampiamente utilizzato in ambito scientifico, tecnologico ed economico. E' uno dei dieci algoritmi che, secondo la prestigiosa rivista Computing in Science and Engineering, avrebbero avuto “la più grande influenza sullo sviluppo e la pratica della scienza e dell'ingegneria del XX secolo”. Questo articolo, benché sia tutt'altro che esaustivo, vuole perlomeno aiutare a comprendere, soprattutto grazie a degli esempi piuttosto semplici, in cosa consista e come funzioni tale metodo. Vediamolo insieme.

Contenuto riservato agli abbonati PLATINUM. ABBONATI ORA.

11 Comments

  1. Marco Giancola 1 aprile 2014
  2. Piero Boccadoro Piero Boccadoro 2 aprile 2014
  3. Giorgio B. 2 aprile 2014
  4. Marco Giancola 2 aprile 2014
  5. Giorgio B. 4 aprile 2014
  6. GianlucaAngelone Gianluca Angelone 7 aprile 2014
  7. Marco Giancola 7 aprile 2014
  8. Marco Giancola 7 aprile 2014
  9. Marco Giancola 8 aprile 2014
  10. GianlucaAngelone Gianluca Angelone 8 aprile 2014
  11. Marco Giancola 8 aprile 2014

Leave a Reply