Home
Accesso / Registrazione
 di 

Nuova versione di Pogoplug, condividere file è ancora più semplice e sicuro

pogoplug

La nuova versione di Popoplug, dispositivo che connette ogni hard disk USB al network locale e lo porta in rete in modo da poter condividere file, è stata appena presentata da Cloud Engines, l’azienda ideatrice.

Il suo arrivo è previsto per il prossimo mese e se avete bisogno di creare un cloud storage la nuova versione di Pogoplug sembra fare al caso vostro. Benchè sia stata etichettata principalmente come dispositivo di media-sharing, la versione aggiornata di Popoplug è uno strumento utile e ed efficiente anche per condividere informazioni legate al business.

Al costo di 129 $, Pogoplug rende possibile connettere degli hard disk USB ad internet con la massima sicurezza per quel che concerne i dati, grazie ad un dispositivo hardware e ad un servizio online che insieme garantiscono l’acceso e lo sharing senza correre rischi.

In particolare il nuovo Pogoplug è ottimizzato per la visione e la condivisione di file multimediali. Ad esempio può trasmettere un video su di un iPhone, che a sua volta può scaricare e fare l’upload dei file dal cloud storage creato da Pogoplug.

Cosa c’è di nuovo nella versione aggiornata di Pogoplug

Poiché il servizio di Pogoplug tiene traccia dei file immagazzinati, ricercando attraverso più hard disk, permette agli utenti di condividere file senza doverli uplodare. Le applicazioni desktop opzionali di Windows e Mac forniscono l’accesso al magazzino di Pogoplug.

Il servizio online non presenta costi aggiuntivi ma è incluso nel prezzo della nuova versione di Pogoplug. Questo nuovo modello offre 4 connessioni USB e rende possibile la connessione di più periferiche senza bisogno di un hub USB. Altre caratteristiche importanti includono un transcoding (metodo che permette di convertire un file, di solito audio, da un formato ad un altro) migliore e un supporto più ampio per vedere film sul web in streaming o per farli trasmettere su di un iPhone. Non dimentichiamo anche che la nuova versione di Pogoplug è in grado di sincronizzare automaticamente foto, musica, video e altri contenuti da applicazioni come ad esempio iTunes e iPhoto.

L’integrazione con Facebook, Twitter e MySpace è molto forte e la riorganizzazione automatica foto, musica e video rendono Pogoplug molto appetibile. La prima versione era dotata di una singola connessione USB ed era abbastanza funzionale all’apparenza. Il nuovo Pogoplug ha un aspetto accattivante soprattutto se il proprio colore preferito è il rosa acceso, altrimenti si può optare per un’alternativa leggermente meno costosa ma comunque basata sulla tecnologia Pogoplug come il DockStar di Seagate. L’inconveniente è che dopo il primo anno il servizio di Popoplug costerà agli utenti Seagate 29.95 $ americani l’anno.

Nel frattempo la Cloud Engines ha comunicato che renderà a breve disponibili nuove feature come il backup, la sincronizzazione dei file, la stampa di foto e molto altro ancora. In conclusione, il primo Pogoplug forse non si mostrava così utile da giustificarne un acquisto, ma adesso la versione aggiornata, grazie soprattutto alle nuove implementazioni, sembra aver acquisito quel valore aggiunto che potrebbe renderlo a breve uno strumento necessario.

 

 

Scrivi un commento all'articolo esprimendo la tua opinione sul tema, chiedendo eventuali spiegazioni e/o approfondimenti e contribuendo allo sviluppo dell'argomento proposto. Verranno accettati solo commenti a tema con l'argomento dell'articolo stesso. Commenti NON a tema dovranno essere necessariamente inseriti nel Forum creando un "nuovo argomento di discussione". Per commentare devi accedere al Blog

 

 

Login   
 Twitter Facebook LinkedIn Youtube Google RSS

Chi è online

Ci sono attualmente 4 utenti e 60 visitatori collegati.

Ultimi Commenti