Home
Accesso / Registrazione
 di 

Nuove piattaforme di visualizzazione per interfacce utente

Display tft per nuove interfacce utente

La riduzione dei costi dei display Tft a colori e il diffuso riconoscimento dell'importanza dell'esperienza d'uso stanno facendo crescere rapidamente la domanda di integrazione di funzionalità e interfacce utente grafiche intuitive embedded nei più diversi sistemi e prodotti. Tra le ultime novità tecnologiche dell'area ci sono piattaforme di visualizzazione intelligenti pronte all'uso, velocemente integrabili in design vecchi e nuovi.

Le piattaforme di visualizzazione intelligenti

Le piattaforme UMR di Anders sono il perfetto esempio di dove possano arrivare i display intelligenti. La gamma UMR, che include opzioni per applicazioni fisse e portatili, fornisce un metodo evolutivo, grazie al quale è possibile passare da soluzioni utilizzabili come display completo e processore per un determinato prodotto a piattaforme che offrono un modo semplice e rapido per integrare display Tft a colori e ulteriori funzionalità in dispositivi esistenti. In sintesi, si definiscono UMR i diversi display Tft a colori di piccole dimensioni pre-integrati con un sistema embedded multifunzionale e variamente configurabile. La linea UMR, in sostanza, offre ai progettisti display di molteplici dimensioni e svariate opzioni touchscreen, disponibili con diversi livelli di capacità del processore. Si tratta di prodotti dotati di sistemi operativi immediatamente eseguibili, diverse interfacce e strumenti di supporto quali kit di sviluppo hardware e software, strutture di riferimento e soluzioni di test.

È inoltre prevista la possibilità di ampliare ulteriormente il supporto di progettazione con l'Ids (Interface Development Suite) UMR, un flessibile ambiente di sviluppo Gui ottimizzato per la serie UMR che permette di creare rapidamente interfacce utente grafiche embedded di nuova generazione. L'UMR 5 Series incarna a perfezione l'idea dell'UMR. Disponibili con un'ampia gamma di display Vga da 3,5 e 5,7 pollici e Wqvga da 4,3 e 7 pollici, tutte le opzioni UMR 5 Series sono pre-integrate con processore embedded configurabile di tipo PXA270 e dotate di sistema operativo Microsoft Windows CE e di tutti i driver necessari.

Dispositivi Hardware e software

Le piattaforme della serie UMR 5 hanno dimensioni di 163 x 104 x 25 mm, con consumi di soli 800 mA in funzionamento e 10 mA in stand-by, sono pre-integrate con alimentatore, circuiti di retroilluminazione, test board con altoparlanti e tutte le interfacce, i connettori, le porte e i cavi necessari per assicurare l'immediata operatività. È poi disponibile una configurazione “short board” che agli ingegneri permette di sviluppare Pcb di I/O personalizzati, inseribili nella piattaforma UMR tramite connettore board-to-board. La piattaforma è inoltre provvista, come mostra anche il diagramma, di funzionalità touchscreen di serie. Il cuore del sistema embedded è il processore Arm5 Intel XScale PXA270 a 32 bit, che funziona a 312 o 520 MHz, a seconda della configurazione scelta. Questo processore è il primo della gamma Intel XScale ad essere dotato di tecnologia Intel Wireless MMX. Le rispettive opzioni di memoria sono di 64 e 128 MB di Sdram e 128 e 512 MB di Nand Flash. Le periferiche embedded includono tre porte seriali, Codec audio stereo a 16 bit compatibile con AC-97, porta Ethernet 10/100BaseT, interfaccia host/dispositivo Usb, connettività Spi e I2C e otto Gpio.

La funzionalità Wireless Lan viene garantita da un modulo opzionale utilizzato in combinazione con la porta Usb. La piattaforma hardware viene fornita con sistema operativo Microsoft Windows Embedded CE 5.0 e driver interamente sottoposti a debug, per supportare la funzionalità base. Un Software Development Kit consente ai progettisti di integrare senza difficoltà funzioni proprietarie, mentre la documentazione sulle API, il codice sorgente di esempio per i driver e le applicazioni di test fornite velocizzano ulteriormente la prototipizzazione.

 

 

 

Scrivi un commento all'articolo esprimendo la tua opinione sul tema, chiedendo eventuali spiegazioni e/o approfondimenti e contribuendo allo sviluppo dell'argomento proposto. Verranno accettati solo commenti a tema con l'argomento dell'articolo stesso. Commenti NON a tema dovranno essere necessariamente inseriti nel Forum creando un "nuovo argomento di discussione". Per commentare devi accedere al Blog

 

 

Login   
 Twitter Facebook LinkedIn Youtube Google RSS

Chi è online

Ci sono attualmente 9 utenti e 71 visitatori collegati.

Ultimi Commenti