Ohmetro grafico con Arduino UNO

In questo articolo proponiamo la realizzazione di un utile ohmetro per Arduino UNO. Si tratta di uno strumento atto alla misurazione del valore ohmico delle resistenze, componenti elettronici particolarmente utilizzati in qualsiasi schema elettrico. Inoltre si può collegare Arduino al PC, via porta USB e, attraverso l'uso di un frontend aggiuntivo, è possibile osservare a video la resistenza, con tanto di bande colorate, accanto al suo valore commerciale. Un progetto estremamente didattico che unisce il sapere della programmazione di Arduino, della GUI di Windows e della immortale Legge di Ohm. Clicca qui per scoprire come ricevere in omaggio il kit Arduino.

Introduzione

L'ohmetro (oppure ohmmetro) è uno strumento atto a misurare la resistenza elettrica, espressa, ovviamente, in Ohm. Esistono molti metodi per calcolare tale grandezza e quello utilizzato in questo articolo, basato sulla legge di Ohm, determina la tensione sul componente in base alla corrente che vi passa al suo interno. Allo scopo, ricordiamo brevemente le tre formule magiche per risalire, rispettivamente, alla tensione, alla corrente e alla resistenza, appartenenti tutte alla prima legge:

V=R*I

I=V/R

R=V/I

Il codice dei colori

Quasi tutte le resistenze hanno sul loro corpo alcune bande colorate, per determinare più facilmente il loro valore resistivo e non ricorrere necessariamente all'uso di un tester. Il numero delle bande può cambiare anche in base alle tipologie del componente. A questo link potete scaricare un'utile guida per la realizzazione di una applicazione Android per il calcolo del codice dei colori. Ai fini del nostro progetto prevediamo solamente i resistori che dispongono di 4 bande colorate. Esse, ricordiamolo, hanno la seguente funzionalità:

  • Il primo anello determina la cifra iniziale del valore;
  • Il secondo anello determina la seconda cifra del valore;
  • Il terzo anello è il moltiplicatore e ha lo scopo di indicare il numero di zeri finali del valore;
  • Il quarto anello è la tolleranza del valore.

La figura 1 riporta una utile tabella contenente il codice colori delle resistenze.

Figura 1: Il codice dei colori.

Figura 1: Il codice dei colori.

Per esempio, una resistenza riportante le bande colorate "giallo, viola, marrone e oro" possiede il valore di 470 ohm con il 5% di tolleranza (ossia compresa tra 446,5 ohm e 493,5 ohm). Più la percentuale di tolleranza è ristretta, più il reale valore del componente si avvicinerà a quello commerciale, e più [...]

ATTENZIONE: quello che hai appena letto è solo un estratto, l'Articolo Tecnico completo è composto da ben 2177 parole ed è riservato agli abbonati PREMIUM. Con l'Abbonamento avrai anche accesso a tutti gli altri Articoli Tecnici PREMIUM e potrai fare il download (PDF) dell'EOS-Book e Firmware del mese. ABBONATI ORA con PAYPAL è semplice e sicuro.

Abbonati alle riviste di elettronica

2 Commenti

  1. Maurizio Di Paolo Emilio Maurizio Di Paolo Emilio 3 gennaio 2017
  2. Giovanni Di Maria Giovanni Di Maria 4 gennaio 2017

Scrivi un commento