Home
Accesso / Registrazione
 di 

Omniflex, trasmettitori a fibra ottica per optoelettronica

trasmettitori ricevitori a fibre ottiche

L’azienda fornisce sistemi di gestione di allarmi in base alle singole esigenze della clientela, sistemi che comprendono il condizionamento del segnale attraverso amplificatori e cavi in rame oppure attraverso trasmettitori e ricevitori con moderi sistemi a fibre ottiche. I trasmettitori a fibre ottiche, i modelli Omniterm FTC e FCR, consentono di inviare un segnale digitale fino a dieci chilometri di distanza su una singola fibra.

Sicurezza dei trasmettitori e ricevitori

La sicurezza è stata tenuta in grande considerazione durante la progettazione dei moduli e viene garantito il massimo livello di affidabilità. Gli FTC e gli FCR sono parte di una gamma di strumenti utilizzati in ambito industriale e progettati per una guida DIN o un montaggio di superficie, occupano solamente 22,5 millimetri di larghezza.

Trasmettitori Omniflex

I trasmettitori Omniterm sono l’ideali per le zone sottoposte ad alte interferenze elettriche e sistemi di sicurezza interlock. I vantaggi dei cavi in fibra ottica Le fibre ottiche consento una trasmissione di dati ad alta velocità e a banda larga, immune a EMI, RFI e fulmini.

La perdita di dati è molto bassa e si possono far percorrere ai dati lunghe distanze avendo comunicazioni sicure. Il costo è piuttosto basso con una durata del cavo molto più elevata rispetto a quella dei fili rame o coassiali. La fibra ottica viene definita come il “cavo del futuro”.

Trasmettitore FCT

Può funzionare ad una vasta gamma di temperature, essere montato su guida DIN o superficie montabile e viene impiegato per inviare un contatto digitale lungo un collegamento in fibra ottica che offre alta affidabilità. La distanza che si può far percorrere al segnale arriva fino a 10 chilometri su singola fibra ottica. È corredato di LED per indicare lo stato in cui si trovano i contatti in uscita e in entrata e se è alimentato o meno.

Trasmettitore FCR

Anche questo strumento può essere montato su guida DIN oppure su superfici montabili e ha la stessa larghezza dell’FTC, 22,5 millimetri. Viene impiegato come ripetitore, ovvero per ripetere un contatto digitale su cavo in fibra ottica. Sostanzialmente ha le stesse caratteristiche dell’FTC, compresa la distanza a cui si può spedire il segnale, dieci chilometri. È estremamente affidabile.

Trasmettitori e altri componenti

Sono molti altri i trasmettitori e i componenti che la Omniflex produce per usi e campi differenti, per maggiori informazioni potete visitare il sito dell’azienda che progetta e realizza i suoi prodotti per utilizzarli nell’ambito dell’automazione industriale e del controllo. Sono specializzati nella creazione di reti industriali anche in remoto e condizionamento del segnale. L’obiettivo e la strategia della società sono di continuare nella ricerca e sviluppo di prodotti per la strumentazione a livello globale. I sistemi di controllo a distanza rendono possibile l’acquisizione dati, il controllo e il monitoraggio ambientale, nucleare e non solo. Le applicazioni possono essere le più vaste in tantissimi campi industriali. Si possono utilizzare moduli singoli oppure integrati, a seconda della necessità. Per maggiori informazioni si può visitare il sito dell’ azienda, in inglese o contattare un distributore locale, scrivendo alla mail. (fonte: omniflex)

 

 

Scrivi un commento all'articolo esprimendo la tua opinione sul tema, chiedendo eventuali spiegazioni e/o approfondimenti e contribuendo allo sviluppo dell'argomento proposto. Verranno accettati solo commenti a tema con l'argomento dell'articolo stesso. Commenti NON a tema dovranno essere necessariamente inseriti nel Forum creando un "nuovo argomento di discussione". Per commentare devi accedere al Blog

 

 

Login   
 Twitter Facebook LinkedIn Youtube Google RSS

Chi è online

Ci sono attualmente 1 utente e 25 visitatori collegati.

Utenti online

Ultimi Commenti