Home
Accesso / Registrazione
 di 

[Open Source] Scheda relè e prototipazione rapida per Arduino e FTPmicro

Scheda relè e prototipazione per Arduino e FTPmicro

Quella che vi presentiamo oggi è una scheda Hardware Open Source che vi permetterà di lavorare sia con Arduino che con FTPmicro. La scheda oltre a fornire alimentazione, permetterà l'interfacciamento con il mondo esterno, tramite 2 relè di segnale e 2 relè di potenza anche in grado di attivare apparati a 230Vac. Inoltre è presente una zona di prototipazione rapida dove potete fare le vostre sperimentazioni. Se poi volete esagerare, allora collegatele tutte e tre insieme (Scheda relè + Arduino + FTPmicro) ed avrete la versatilità di Arduino con il collegamento Ethernet ed i relè in uscita…. ed un modulino Bluetooth non lo volete aggiungere nell'area millefori? Forza, è il momento di dare sfogo alla fantasia e creare applicazioni!

Quella che vi facciamo vedere oggi, tramite le immagini, gli schemi e le caratteristiche, è una scheda relais il cui scopo, naturalmente, non è univocamente definito. Per cosa utilizzarla potrete deciderlo voi.

Noi abbiamo intenzione di portare avanti diversi progetti e sappiate che l'interazione con FTPmicro e Arduino rende questa scheda davvero molto versatile. Facciamo così, date un'occhiata alle caratteristiche, valutatene l'estetica, fatevi un'idea e vediamo, nei commenti, come vi verrà in mente di utilizzarla.

La struttura è abbastanza semplice e le immagini sono di sicuro esplicative.

Prima di tutto, sappiate che la scheda è Open Source e pertanto la potete modificare e trasformare come ritenete opportuno.

Le caratteristiche fondamentali di questa scheda, al di la del pinout evidentemente compatibile con quello di FTPmicro e di Arduino UNO r3 ma anche Arduino DUE ed altri, sono evidenti grazie allo schematico riportato qui di seguito:

(fai click sull'immagine per ingrandirla)

Si tratta anche di una scheda che permette il collegamento diretto tra Arduino ed FTPMicro in maniera tale da realizzare la funzione di Expansion Header. Ci sono alcuni relais disponibili, come si vede proprio dallo schematico (se fate clic sull'immagine, si ingrandirà).

Viene impiegato, come si vede nello schema, un ULN2003AD, che potete trovare documentato qui. Questo particolare integrato (sapete com'è fatta una configurazione Darlington e a cosa serve?) dispone anche di una resistenza di base in serie da 2.7 kOhm per ciascuna coppia Darlington. Questo serve per poter comandare direttamente i relè, svolgendo quindi la funzione di driver.

Continuiamo con la documentazione riportando, di seguito, un dettaglio con la piste del top layer:

(fai click sull'immagine per ingrandirla)

e quelle del bottom layer:

(fai click sull'immagine per ingrandirla)

Ed ecco la lista parti, necessaria se volete provare anche a voi a farla:

Part Value Package Library Position (mil) Orientation
           
C2 100nF C0805 rcl (2455 535) R180
C4 47uF 10V 153CLV-0505 rcl (2735 550) R270
F1 500mA MINI_SMD_C polyswitch_smd-2 (150 2255) R270
GPIO1 Aperti MA06-1 con-lstb (1080 590) R180
GPIO2 Aperti MA06-1 con-lstb (1040 1665) R0
GPIO3 Aperti MA06-1 con-lstb (2180 1665) R0
IC1 ULN2003AD SO16 uln-udn (2945 1115) R270
K1 G5LE 5Vdc G5LE relay (3645 385) R0
K2 G5V1 5Vdc G5V1 relay (3480 1675) R180
K3 G5V1 5Vdc G5V1 relay (3485 2025) R180
K4 G5LE 5Vdc G5LE relay (3630 2615) R0
LED1 Verde CHIPLED_1206 led (1605 570) R0
LED2 Verde CHIPLED_1206 led (1745 570) R0
LED3 Rosso CHIPLED_1206 led (3905 1975) R180
LED4 Rosso CHIPLED_1206 led (3905 1545) R180
LED5 Rosso CHIPLED_1206 led (4145 2770) R0
LED6 Rosso CHIPLED_1206 led (3065 490) R0
M1 FTP_MICRO FTP-MICRO AEP (1680 1120) R0
M2 ARDUINO UNO ARDUINO2009_2 arduino (3135 2110) R180
Q1 BC817 SOT23-BEC transistor-npn (3025 1835) R270
R1 100 OHM R0805 rcl (945 355) R90
R2 100 OHM R0805 rcl (840 355) R90
R3 4,7K OHM R0805 rcl (2780 1835) R270
R4 100K OHM R0805 rcl (2890 1835) R90
R5 4,7K OHM R0805 rcl (1630 1735) R90
R6 100 OHM R0805 rcl (2100 635) R0
R7 100 OHM R0805 rcl (2125 530) R0
R8 1K OHM R0805 rcl (1605 375) R270
R9 1K OHM R0805 rcl (1745 370) R270
R10 1K OHM R0805 rcl (3905 2170) R90
R11 1K OHM R0805 rcl (3905 1750) R90
R12 1K OHM R0805 rcl (4145 2555) R270
R13 1K OHM R0805 rcl (3065 285) R270
X1   AK500/2 con-ptr500 (260 485) R270
X2 MINI-USB-32005-201 32005-201 con-cypressindustries (180 1805) R0
X3   AK500/3 con-ptr500 (4400 730) R90
X4   AK500/3 con-ptr500 (4400 1320) R90
X5   AK500/3 con-ptr500 (4400 1910) R90
X6   AK500/3 con-ptr500 (4400 2505) R90

 

Nell'immagine successiva vedete il retro della scheda, ovvero come viene alloggiato Arduino.

L'avrete sicuramente notato dallo schematico ma vale la pena di soffermare la nostra attenzione su un particolare: l'alimentazione viene fornita tramite connettore microUSB oppure al morsetto con i 5V disponibili.

Ci sono, sulla scheda, due relais di segnale e due a 230 V. E fin qui, diciamo, la scheda ha già delle ottime caratteristiche. Ciò che la rende ancora più versatile, però, è l'area millefori per la sperimentazione. Qui potete sbizzarrirvi e fare quello che volete. Inventate, create, montate il vostro prototipo, sentitevi liberi di fare ogni genere di modifica possibile e verificate che tutto stia funzionando correttamente.

Tra gli allegati troverete tutti i file sorgenti in formato Eagle.

Ora che sapete di che cosa stiamo parlando, che ve ne pare? Per cosa la usereste voi? Avete mai utilizzato una scheda relais con Arduino?

Che ne dite della possibilità dei comandi Bluetooth? Quali applicazioni vi vengono in mente?
Scommetto che qualcuno di voi avrà già detto "domotica!"

La scheda è disponibile montata e collaudata nel nostro STORE

AllegatoDimensione
Exp_ftpmicro.rar102.01 KB

 

 

Scrivi un commento all'articolo esprimendo la tua opinione sul tema, chiedendo eventuali spiegazioni e/o approfondimenti e contribuendo allo sviluppo dell'argomento proposto. Verranno accettati solo commenti a tema con l'argomento dell'articolo stesso. Commenti NON a tema dovranno essere necessariamente inseriti nel Forum creando un "nuovo argomento di discussione". Per commentare devi accedere al Blog
ritratto di Giorgio B.

La domotica è sempre la prima

La domotica è sempre la prima che viene in mente ma non sarebbe più utile se tutti quelli che lavorano in questo campo invece di fare la loro applicazione si mettessero finalmente d'accordo per tirar fuori dei sistemi veri?

Altra domanda: ma quindi questa scheda ha a che fare col la guida Bluetooth? E quindi farete teoria e pratica con esperimenti?

ritratto di veseo

Se sono disponibili dei

Se sono disponibili dei campioni da utilizzare, potrei verificare all'interno della community di Souliss se qualche utente vuole utilizzarla e crearne un minimo di documentazione.

Un mio commento spassionato, qualche MOS open-drain per applicazioni quali l'illuminazione a LED sarebbe utile.

Dario.

ritratto di fuzzzy

Ciao Veseo,Questa scheda ha

Ciao Dario,

Questa scheda ha un carattere molto generico ed è aperta a tutte le applicazioni, serve soprattutto ad alimentare facilmente ftp-micro e a rendere più comode e accessibili se sue porte I/O. Inserendo un MOS Open-drain oppure altri componenti specifici, limiterebbe alcune altre applicazioni possibili.
La zona 'Millefori' è stata realizzata proprio per permettere a chiunque di collegare componenti per qualsiasi applicazione venisse in mente.

ritratto di Boris L.

Bella! E mi piace moltissimo

Bella!
E mi piace moltissimo il fatto che c'èl'area millefori.

ritratto di piergiorgio.moroni

Fantastica

però per programmarla come devo fare?

ritratto di fuzzzy

Questa scheda non ha un

Questa scheda non ha un microrntrollore interno, deve essere interfacciata con FTP Micro oppure con Arduino Uno i quali saranno programmati per azionare i relè e leggere eventuali Input.

 

 

Login   
 Twitter Facebook LinkedIn Youtube Google RSS

Chi è online

Ci sono attualmente 3 utenti e 49 visitatori collegati.

Ultimi Commenti