Optoelettronica Organica

Optoelettronica organica e dispositivi optoelettronici organici

Corso di Optoelettronica Organica. Se volete approfondire l’optoelettronica, ecco un corso universitario (e che università!) sull’optoelettronica e sui dispositivi optoelettronici organici.

Il Massachusetts Institute of Technology (meglio conosciuto come MIT) offre online corsi accademici, e tra i tanti, c’è anche un corso molto interessante sull’optoelettronica.

Nella pagina iniziale del corso di optoelettronica sono presenti tutte le informazioni e tutti i links necessari per seguire il corso, a distanza ovviamente!

Il corso prende in esame i processi ottici ed elettronici in molecole organiche e polimeri che governano il comportamento di dispositivi optoelettronici organici. La struttura elettronica di una singola
molecola organica è usata come guida per il comportamento elettronico di strutture organiche di aggregazione. L’accento è posto su l’uso di film sottili organici in attività, sui dispositivi organici
compresi i LED organici, celle solari, fotorivelatori, transistor, sensori chimici, celle di memoria, elettrocromico dispositivi, così come xerografia ed ottica non organica e non lineare. Sarà anche discusso come raggiungere il limite estremo della miniaturizzazione elettronica molecolare e delle
relative tecniche di patterning su scala nanometrica di materiali organici.

L’elenco della documentazione è molto interessante e comprende vari documenti in PDF come "Struttura e Nomenclatura delle molecole organiche" oppure "LED organici" o "Fotovaltaici e fotorivelatori" , questo è l’elenco completo delle letture sull’optoelettronica.

Da considerare anche le sessioni di laboratorio sull’optoelettronica

STAMPA     Tags:,

Leave a Reply