Home
Accesso / Registrazione
 di 

Oscilloscopio digitale fai da te

Oscilloscopio digitale fai da te

Se potete fabbricare a casa schede single-sided, sicuramente potete costruire anche questo oscilloscopio digitale. L'oscilloscopio digitale usa componenti through-hole. Un ATmega162 gestisce la parte hardware con un CPLD utilizzato per controllare la frequenza di campionamento. I dati vengono visualizzati su un display LCD da 240 × 128. Oscilloscopio digitale fai da te è più conveniente.

 

 

Scrivi un commento all'articolo esprimendo la tua opinione sul tema, chiedendo eventuali spiegazioni e/o approfondimenti e contribuendo allo sviluppo dell'argomento proposto. Verranno accettati solo commenti a tema con l'argomento dell'articolo stesso. Commenti NON a tema dovranno essere necessariamente inseriti nel Forum creando un "nuovo argomento di discussione". Per commentare devi accedere al Blog
ritratto di lucaltair

schemi elettrici

dove posso reperire gli schemi elettrici?
Non ci sono su nessun link su questa pagina!

ritratto di Ionela

Il progetto lo

Il progetto lo trovi:

http://www.eosystems.ro/deogen/deogen_en.html
------
Ionela
L'Elettronica Open Source

ritratto di it9sxa

Oscilloscopio digitale

Francamente il link si riferisce ad un generatore di barre per la riparazione e messa a punto di monitor PC, il link giusto è su questo indirizzo: http://www.eosystems.ro/eoscope/eoscope_en.htm
Saluti
Enrico

ritratto di unamico

diy oscilloscope

Io, mi sono limitato a realizzare un "oscilloscopio" basandomi sulle indicazioni contenute su surceforge http://xoscope.sourceforge.net/hardware/hardware.html (software xoscope open source). Ho racchiuso il tutto dentro un contenitore plastico di un vecchio terminale ISDN e mi sono costruito una "sonda" artigianale con una vecchia biro e del cavo schermato RG58 (usato per le ethernet). E' limitato alla massima frequenza gestibile dalla scheda audio del PC cui si appoggia ma per lavoretti in bassa frequenza permette di avere un idea dei segnali ed effettuare anche delle modeste "misurazioni". ho pubblicato il tutto all'url http://sfogobenefico.blogspot.com/2010/09/xoscope-oscilloscopio-su-scheda-audio.html (per la parte 1 che prosegue poi sino alla parte 4) con una modesta descrizione inerente la realizzazione e con elenco anche degli errori (troppi) commessi. Niente che possa competere ovviamente con il contenuto di questo post...
Ciao

 

 

Login   
 Twitter Facebook LinkedIn Youtube Google RSS

Chi è online

Ci sono attualmente 8 utenti e 76 visitatori collegati.

Ultimi Commenti