Home
Accesso / Registrazione
 di 

Oxley svilupperà la tecnologia LED per le portaerei Queen Elizabeth

Una Portaerei

Oxley Development ha appena stipulato un contratto con Northrop Grumman per sviluppare una accurata tecnologia di luci e segnali LED per la navigazione, per le due nuove portaerei Queen Elizabeth della British Royal Navy, al momento in cantiere. Nello specifico, il compito della Oxley sarà quello di fornire un supporto ingegneristico per le luci e i segnali di navigazione come luci laterali, luci di poppa, luce di ancoraggio, luci di manovra e segnali di avvertimento. L’intero lavoro comprende undici tipi di specifiche di luci diverse. La tecnologia LED sarà implementata in toto, assicurando quindi grande affidabilità, poca manutenzione e richieste energetiche nettamente ridotte, con la garanzia di una riduzione dei costi. Le luci dovranno rispettare i COLREG (international regulations for preventing collisions at sea) e saranno adatte per le operazioni notturne con gli occhiali per la visione notturna. La Oxley è rinomata nel mondo grazie alla sua esperienza decennale nella tecnologia LED ed è stata ritenuta la più adatta per portare a termine il contratto secondo le condizioni di Northrop Grumman.
Lo scopo non si ferma solo alla progettazione di luci per la navigazione e le operazioni notturne per le Queen Elizabeth, ma si estende a qualsiasi altra nave che superi i 50 metri in lunghezza. Le navi in questione, la Queen Elizabeth e la Prince of Wales, vengono costruite per mezzo di sei cantieri navali nel Regno Unito, e la prima nave dovrebbe entrare in servizio nel 2016. Entrambe saranno le più grandi e potenti portaerei mai costruite per la British Royal Navy, con una dimensione più che tripla rispetto alle attuali portaerei Invincible. La consegna sarà effettuata dall’ Aircraft Carrier Alliance, che è costituita da BAE System, Babcock, Thales UK e il MoD. Il contractor principale è BAE System, che ha cominciato a lavorare al progetto nel Luglio del 2009 presso il proprio cantiere navale a Glasgow.

 

 

Scrivi un commento all'articolo esprimendo la tua opinione sul tema, chiedendo eventuali spiegazioni e/o approfondimenti e contribuendo allo sviluppo dell'argomento proposto. Verranno accettati solo commenti a tema con l'argomento dell'articolo stesso. Commenti NON a tema dovranno essere necessariamente inseriti nel Forum creando un "nuovo argomento di discussione". Per commentare devi accedere al Blog

 

 

Login   
 Twitter Facebook LinkedIn Youtube Google RSS

Ultimi Commenti