Home
Accesso / Registrazione
 di 

PC DX11: come costruirlo a basso prezzo, scheda madre e BIOS.Parte 2/3

scheda madre

Come possiamo costruire il nostro PC DX 11 in modo economico o meglio spendendo il meno possibile? Ecco qua la spiegazione nelle mie parole. Scegliere i componenti per un sitema non è mai una cosa semplice, ma in questo momento il mercato è veramente affollato e se tutto va bene si possono fare dei buoni affari.

Benvenuti nella seconda parte della nostra impresa, la vera e propria costruzione della macchina DX 11. Partiamo proprio dall'inizio: la busta con dentro la scheda madre, la togliamo dal suo involucro anti-statico e la appoggiamo sul tavolo sopra la sua0 stessa busta di plastica, assicurandoci che non ci siano pezzi vaganti che circolano.

Processore

Step 2

Rimuovere il processore dal suo involucro protettivo, controllando che nessuno dei pins abbia subito danni durante il trasporto. Ora dobbiamo allineare il processore nel suo alloggio in modo tale che la freccia dorata combaci perfettamente con il triangolo dell'alloggio. Fare molta attenzione inserendo il chipnel nel suo alloggiamento, non forzarlo assolutamente deve entrare scorrendo. Una volta apposto assicuratelo.

Ventola della CPU

Step 3

Rimuovere la copertura di plastica dal fondo e installarla sopra la scheda madre agganciandola nel suo apposito spazio, tenendo la ventola contro la CPU e agganciando l'altro lato. Agganciarla e assicurarsi che sia ben assicurata, ovviamente non dimenticatevi di connettere il cavo alla scheda madre e questo passo è finito.

Memoria

Step 4

Per riuscire ad accedere nel miglior modo alle DIMMs le metteremo su differenti canali, generalmente significa metterle negli slots dello stesso colore, consultate il manuale per esserne sicuri. Allineate le tacche sulla scheda madre con il fondo delle schede e premetele fermamente nel loro alloggiamento fino a che non le sentirete correttamente posizionate, sembra più difficile di quello che in realà è.

Grafica

Step 6

La nostra scheda madre ha la scheda grafica integrata, scelta effettuata in precedenza in modo da avere da assemblare meno componentistica possibile, mantenendo ovviamente le prestazioni comunque di un certo livello.

Connettere l'alimentatore alla scheda madre e alla scheda grafica. Il blocco 24-pin ATX e semplice da assemblare ma non dimenticatevi il connettore 4-pin ATX12V della CPU.

Periferiche

Step 7

Per assicurarci che tutti i componenti siano stati collocati nel giusto modo e stiano lavorando correttamente necessitiamo di agganciare la nostra DX 11 ad un monitor e aggiungere una tastiera in modo tale da poter accedere al BIOS e renderci conto se tutto è funzionante, controlliamo se l'alimentatore è correttamente collegato un ulteriore volta prima di procedere.

Sconnessione

Step 9

A questo punto dobbiamo controllare l'hard drive e il drive ottico semplicemente connettendoli all'alimentatore e reinizializzare. Necessitiamo di entrare nella configurazione del BIOS per controllare. Una volta effettuato questo controllo possiamo sconnettere tutto tranne la CPU, la ventola e la memoria in modo da essere pronti a costruire la nostra DX 11 correttamente.

ATX

Step 10

Le possibilità che il nostro case combaci con i buchi che necessitiamo per la nostra scheda madre sono pari a zero , quindi la prima cosa da fare è sostituire il nostro ATX. Dobbiamo forzarlo per estrarlo dal suo alloggiamento, senza farci del male se possibile, e sostituirlo con quello allegato alla nostra scheda madre.

Ci vediamo nell'ultima parte di questo post per concludere la nostra stupefacente creazione. Spero fino ad ora siate riusciti a seguire senza troppi problemi .

 

 

Scrivi un commento all'articolo esprimendo la tua opinione sul tema, chiedendo eventuali spiegazioni e/o approfondimenti e contribuendo allo sviluppo dell'argomento proposto. Verranno accettati solo commenti a tema con l'argomento dell'articolo stesso. Commenti NON a tema dovranno essere necessariamente inseriti nel Forum creando un "nuovo argomento di discussione". Per commentare devi accedere al Blog

 

 

Login   
 Twitter Facebook LinkedIn Youtube Google RSS

Chi è online

Ci sono attualmente 1 utente e 28 visitatori collegati.

Utenti online

Ultimi Commenti