Phoenix Solar. Una compagnia. Tre continenti. Oltre trecento megawatt di esperienza.

energie rinnovabili phoenix solar

Il pacchetto del “20-20-20″ prevede per l’Unione Europea una riduzione, entro il 2020, almeno del 20% delle emissioni di gas serra, rispetto ai livelli del 1990, e un aumento non inferiore al 20% della quota di energie rinnovabili nel consumo totale di energia della UE.

Il Rapporto sui Cambiamenti Climatici, adottato dall’Unione Europea come riferimento per la propria politica climatica, ha indicato che entro la metà del secolo le emissioni globali dovrebbero essere ridotte di almeno la metà rispetto al 1990. I dati suggeriscono che una politica efficace dovrebbe puntare anzitutto allo sviluppo di tecnologie innovative e all’utilizzo di fonti rinnovabili per ridurre l’intensità di carbonio dei sistemi energetici.

In questo contesto, Phoenix Solar si inserisce come una delle aziende leader nel mercato del fotovoltaico e con la più consolidata tradizione del mercato europeo per la fornitura e la realizzazione di impianti chiavi in mano.

Fin dalla nostra fondazione nel 1999 il nostro modello di impresa è orientato a sviluppare, insieme ai nostri clienti, una soluzione di sistemi fotovoltaici ottimale, su misura per i loro bisogni. Phoenix Solar è un’azienda quotata in borsa al TecDAX di Francoforte e ha sede principale a Sulzemoos presso Monaco, una filiale a Ulm, uffici commerciali in tutta la Germania e compagnie affiliate in Spagna, Italia, Grecia, Singapore e Australia.

Come azienda innovativa e proiettata verso soluzioni aderenti all’evoluzione rapida del mercato, ma con un’esperienza decennale, siamo in grado di sviluppare celermente soluzioni adatte alle esigenze dei nostri clienti, portando a compimento l’obiettivo prefissato. Qualità e affidabilità sono per noi elementi fondamentali, per impianti che dovranno essere redditizi a lungo termine. Per questo offriamo esclusivamente prodotti di aziende leader a livello internazionale.

In quest’ottica siamo stati i primi a credere anche in passato in tecnologie non ancora conosciute sul mercato: lo abbiamo fatto con la First Solar, ora maggiore produttore al mondo di moduli in film sottile di cui Phoenix è il maggiore dealer ufficiale europeo, e lo stiamo facendo ora con la nuova tecnologia Solyndra, la nuova forma del fotovoltaico.

I pannelli progettati e realizzati dalla Solyndra utilizzano, infatti, moduli cilindrici fotovoltaici a film sottile in CIGS, capaci di trasformare in energia elettrica una maggiore quantità di energia solare (convertono, infatti, la luce solare diretta, diffusa e riflessa).

La forma cilindrica consente di realizzare pannelli costituiti da moduli collegati fisicamente uno all’altro, in modo da ricoprire integralmente la superficie del tetto, a differenza di quanto avviene per i moduli tradizionali, che necessitano di una inclinazione artificiale e di una struttura di montaggio adeguata.

In tal modo, i pannelli della Solyndra producono una maggiore quantità di energia, rispetto ai moduli tradizionali, a parità di superficie disponibile.

Inoltre, si riducono drasticamente i costi di installazione, per via del fatto che non è più necessario fissare i moduli a terra, sistemandoli su una struttura di montaggio creata appositamente. Creare energia insieme – Questo è il motto che rispecchia il nostro spirito per creare insieme l’energia di oggi e di domani.

Per informazioni:

Viale SS Pietro e Paolo 50
00144 Roma Italia
Referente Marketing e Comunicazione:
Eleonora Di Ruzza
e.diruzza@phoenixsolar.it
+39065915345

STAMPA     Tags:

Leave a Reply

Vuoi leggere un articolo Premium GRATIS?

RFID: un acronimo mille possibilità